Utente 154XXX
Buona sera,

Sono già affetta da un deficit parziale del fattore willebrand. (tra tutti gli altri problemini di salute)Durante un controllo nella clinica ematologica dove vengo seguita da tanti anni, mi è stata trovata un'iperomocisteinemia a 26. La mia ematologa, mi ha prescritto acido folico e vitamina B12. Purtroppo il centro di ematologia non è nella mia stessa città, per cui i risultati, e le istruzioni sulla cura mi sono state date al telefono, e dunque non c'è stato il tempo per poter chiedere al medico che cos'è esattamente l'iperomocisteinemia.
Vorrei sapere: Che cos'è esattamente? A quali problematiche potrei andare incontro se non curata? Anche perchè questo esame non mi è stato mai fatto e quindi non so da quanto tempo sono afetta da tale condizione.

Grazie in anticipo per la vostra risposta

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
L'omocisteina è un aminoacido che rientra nel metabolismo della metionina , altro aminoacido contenuto nella carne. E' fattore di rischio , quando alta, per fatti trombotici, ed è opportuna abbassarka con terapia di ac folico . Cerchi anche di mangiare meno carne e più verdura, ma senza problemi, una terapia con ac folico ne riduce i valori
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 154XXX

La ringrazio per la risposta.

Sono vegetariana. Seguo una dieta dall'età di 4 anni per "limitare" i danni di un'ipercalciuria che ora risulta non esserci più. Ho fatto il dosaggio della vitamina b12 e dell'acido folico che sono risultati bassi. Prendo già la vitamina d per colpa di un'osteoporosi femorale causato probabilmete dall'ipercalciuria. La mia ematologa non è convita dell'esclusione della malattia, per cui crede che io possa comunque avere un problema metabolico. Potrebbe essere possibile? Oppure è più plausibile l'ipotesi che la dieta, con molte proibizioni (tenedo presente che dalla nascita sono affetta da un'intolleranza alle proteine del latte) possano avermi causato tutte queste carenze? Preciso che La vitamina D, l'omocisteina, la vitamina b12 e l'acido folico non mi sono mai stati controllati.

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Se è una dieta con molte carenze può causare problemi. Faccia la terapia con acido folico e poi ricontrolli i valori
Un saluto

A. Baraldi