Utente 695XXX
Buongiorno,mia figlia ha 20 anni e su richiesta del dietologo ha eseguito i seguenti esami ematologici. Vorrei dei chiarimenti sui valori riscontrati NON REGOLARI:
ESAME EMOCRONOCITOMETRICO CON FORMULA LEUCOTITARIA
GLOBULI ROSSI 5.32 10^12/L (4.10-5.10)
EMOGLOBINA 10.6 g/dL (12.0-16.0)
EMATOCRITO 34.2 % (36.0-46.0)
MCV 64 fl (80-96)
MCH 20.0 pg/emazia (25.0-35.0)
MCHC 31.1 g/dL emazie (33.0-36.0)
RDW 15.0 % (11.5-14.5)
si consiglia screening talassemia per microcitosi
LEUCOCITI 6.0 10^9/L (4.0-9.0)
neutrofili 46.8 % (40.0-75.0)
eosinofili 2.4 % (1.0-7.0
basofili 0.1 % (0.0-2.0)
linfociti 43.4 % (20.0-50.0)
monociti 7.3 % (3.0-12.0)
neutrofili 2.81 10^9/L (1.60-6.80)
eosinofili 0.14 10^9/L (0.05-0.65)
basofili 0.01 10^9/L (0.01-0.20)
linfociti 2.60 10^9/L (0.80-4.50)
monociti 0.44 10^9/L (0.12-1.8)
PIASTRINE 201 10^9/L (150-400)
M.P.V. 9.5 fl (7.0-11.0)
P.C.T. 0.19 % (0.15-0.50)
P.D.W. > 23 % (11.0-18.0)

RETICOLOCITI 2.2 % emazie (0.2-2.0)
IPR 1.27 (0.60-1.20)
SIDEREMIA 83 ug/dL (40-150)
CAPACITA' LEGANTE IL FERRO
transferrina 274 mg/dL (162-312)
TIBC 385 ug/dL (200-400)
UIBC 302 ug/dL (170-320)
percentuale di saturazione 21.6 % (15-35)
FERRITINA 91 ng/mL (10-220)
ELETTROFORESI DELL'EMOGLOBINA
emoglobina A2 7.0 % (2.0-3.5)
emoglobina F 0.9 % fino a 1.0

Premetto che mio marito è portatore sano di talassemia.
La ringrazio.




[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Anche la ragazza è microcitemica come il papà, avendo la A2 superiore a 3.5 ; questo spiega il volume globulare basso ed il compenso eritrocitario con emoglobina tendente al basso; per il resto gli esami vanno bene
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 695XXX

La ringrazio.