Utente 171XXX
Salve sono un ragazzo di 21 anni
Lunedì della settimana scorsa ha fatto un'esame del sangue dato che era da molto tempo che non avevo avuto modo di farlo. I risultati però mi hanno sbalordito: pur non fumando(tranne un paio di sigarette al mese) e bevendo molto poco(specialmente nell'ultimo mese e mezzo) ho trovato
-P-AST (GOT) 207 su 10/40
-P-ALT (GPT) 133 su 5/45
il resto delle analisi erano perfette (solo un pochettino bassi i globuli bianchi 4.15 su 4.30-11.00). Il medico mi ha subito prescritto degli esami più specifici per epatite b e c e alp e nel caso dovessero dare esito negativo un ecografia e magari una visita dallo specialista.
Non so se può interessare ma circa una settimana prima di avere questi esami sono tornato in palestra dopo molto tempo e nonostante non sia attenuto a quanto facevo i giorni successivi ho sentito i muscoli del pettorale molto indolenziti se non doloranti ad ogni sforzo. Dopo ben quasi due settimane il muscolo si è ripreso e non è più indolenzito ma mi chiedo se lo sforzo muscolare e conseguente lisi muscolare non abbia in qualche modo influenzato le analisi. Inoltre le può essere utile sapere che 2/3 anni fa gli stessi esami erano perfettamente nella norma.

La ringrazio

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Aspettiamo di vedere i risultati dei markers epatite; c'è da dire che anche l'attività di palestra può fare aumentare le transaminasi; importante , poi, non bere ed avere un'alimenatzione regolare ed equilibrata
Un saluto

A. Baraldi