Utente 177XXX
Buongiorno Dottore,mia madre di 60 anni ha effettuato in ospedale delle analisi di controllo per eseguire un intervento di asportazione della colecisti.
Ma purtroppo i valori dei leucociti sono risultati molto alti 26.000 mm3, e anche i valori dei linfociti sono alti, mentre gli altri valori sono nella norma.
L'ematologa ha richiesto degli esami del sangue più approfonditi e in base al risultato deciderà se fare o no l'esame del midollo, cmq sul suo referto ha scritto "linfocita reattivo cronico"...
Dobbiamo preoccuparci potrebbe trattarsi di leucemia??? o si tratta di un 'infezione provocata dalla colecisti?
Inoltre mia madre soffre da anni di forti mal di schiena in quanto ha parecchie ernie su quasi tutta la colonna e ultimamente dice di avere problemi a deglutire e mal di gola e a volte ha dei problemi a una vena della gamba...
Spero di ricevere una sua risposta
nel frattempo le porgo i miei più cordiali saluti

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Farei in accordo con l'ematologa ulteriori accertamenti, anche uno striscio di sangue per vedere la morfologia di questi linfociti . Bisogna vedere se presente LLC o nò
Un saluto

A. Baraldi