Utente 167XXX
Salve,
scrivo per mia madre, che ha 55 anni.
Nelle ultime analisi del sangue sono emersi globuli bianchi bassi (3.6), neutrofili bassi e linfociti alti. Sul referto è inoltre scritto "qualche linfocito atipico".

Di cosa potrebbe trattarsi? Sono preoccupata.

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Di solito un quadro del genere è correlato a processo infettivo in atto. Opportiuno che ripata l'emocromo con striscio periferico (esame al microscopio letto da un Ematologo!!!). Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 167XXX

La ringrazio per la veloce e cortese risposta, volevo precisare che al momento mia madre non è raffreddata, ne ha sintomi di alcun infezione in atto. I linfociti atipici (la cosa che più mi preoccupa, visto che i neutrofili bassi sono comuni nelle sue analisi, forse dipendenti da una tiroidite autoimmune) potrebbero essere indice di una grave malattia? penso a leucemie...

[#3]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Non credo. La leucemia si accompagna spesso ad ulteriori alterazioni della crasi ematica. Confermo fortemente che l'esame deve essere fatto da Collega Ematologo che guardi lo striscio periferico. Dalla morfologia di queste cellule si iniziano a capire tante cose, se fenomeno reattivo o altro. Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!