Utente 194XXX
Salve, il mio ginecologo mi ha consiglieto le analisi del sangue prima di iniziare la somministrazione della pillola anticoncezionale. Ho già fatto controllare le prime analisi e mi è stato detto che era tutto ok e potevo iniziare, infatti tutti i valori erano nella media. Ieri ho ritirato un'altra analisi che aveva bisogno di più tempo per essere pronta.
Il risultato è il seguente:
APC-R(resistenza a PC attivata carente) Risultato 2,7
Ratio >2,1 border line 1,9- 2,1
Potreste dirmi che vuol dire?Posso iniziare lo stesso a prendere la pillola?
Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Questo aumento di resistenza necessita di ulteriori esami , non so se già fatti , che sono Fattore V , Proteina C ed S, omocisteina, mutazione fattore II; ne parli con il suo ginecologo
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 194XXX

Salve, mi scusi se La disturbo ancora, volevo dirLe che nel frattempo sono andata dal ginecologo che mi ha detto che il valore di riferimento era ratio>2,1 e siccome il mio è 2,7 è ok e ho iniziato con la pillola anticoncezionale.
I valori border line erano il minimo sotto il quale non bisogna scendere. Mi ha detto così, posso stare tranquilla?Non vorrei che si fosse confuso.
Grazie ancora.

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Sì, Signora, ho interpretato male io, i valori sono normali, stia tranquilla, può assumere la pillola
Un saluto

A. Baraldi