Utente 197XXX
Salve, sono un figlio pacato con autocontrollo ma molto preoccupato.

Le parlo di mia madre donna di 71 anni che non a mai sofferto ne di colesterolo, ne di ipertensione ne di altre patologie ne ha mai subito operazioni ne ha mai avuto problemi di valori di sangue urine ecc.. sempre tutto nella norma. Eppure il 4 di marzo 2010, un anno fa, ha avuto tre infarti la conseguenza è stato applicato uno stand per via di un’arteria otturata al 98% ma non ha mai sofferto ne ha mai avuto sintomi in merito, infatti è stata la meraviglia del nostro medico di base che dell’utic di Trapani Ospedale del S.S.N. S.Antonio ABBATE. Ovviamente premetto che mia madre già da tempo soffriva di una piccola insufficienza respiratoria e pertanto dopo visite specialistiche assume una volta al di il Spiriva e una inalazione di Foster, successivamente all’infarto è stata dimessa con una terapia che non era congeniale al suo metabolismo eliminando la cardioaspirina e il simestat pertanto la terapia è la seguente, a colazione n° 1 com. di peptazol 40mg la mattina + tareg 40mg + sideral forte, in mattinata 1com di lasix 25 mg, il pom alle 16 un’altra lasix a cena 1930, sempre, 1 com. di seacor 1000mg + plavix 75mg, dopo un’ora 1comp. di tareg e prima di andare a dormire una compressa mi mirapxen 0,18mg poiché mia madre ha le gambe ballerine( sintomo che coincidenza si presenta quando va verso l’anemia). Il problema che mi madre in ferritina ha 5,78 e sideremia 28, 20 abbiamo scoperto che la probabile causa sia stato un polito al colon che è stato rimosso e nelle feci non vi è più sangue occulto ( effettuata anche gastroscopia ma tutto ok). Ma a distanza di un mese e mezzo, dalla polictomia, mia madre presenta stanchezza e leggero affanno infatti la sideremia e ferritina sono bassissimi come sopra diciamo ( ricovero pregresso post infarto con trasfusione per anemia) in parole povere sembra che la perdita sia stata eliminata, ma mia madre non produce sangue poiché dopo un mese i valori sopra indicati dovevano salire ma niente ha anche una leggera tosse stizzosa. In cardiologia 3 giorni fa, dove era stata ricoverata per l’infarto, il muscolo cardiaco si presenta bene anche ecg e ecocardio sono tutti ok ma è possibile qualche problema con il plavix o cosa secondo il quadro clinico sopra descritto possa far non produrre il sangue mantenendolo sempre basso? Poiché gli esami di routine che facciamo in famiglia ogni hanno sono perfetti solo dopo gli infarti c’è tutto questo ma solo per i valori in causa tutti i restanti valori sono sempre ok. La ringrazio sperando che possiamo uscire da questo vortice La ringrazio

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
E' stao fatto un esame dei reticolociti ? Poi ci dovrebbe trascrivere i valori completi dell'emocromo
Un saluto

A. Baraldi