Utente 123XXX
Gentilissimi dottori,sono un ragazzo di 33 anni.Vorrei chiedervi un banale quesito su un dubbio che mi "assale".Giovedi(30 Giugno) ho terminato la cura antibiotica(Zitromax 3 gg di cpr 500mg)per una "brutta"tracheite con febbre(tra l'altro mi porto ancora qualche postumo:tosse)Mi sono recato dal medico di "base",per poter richiedere degli esami ematochimici di "routine"(Ves/Pcr/Emocromo,etc...)e mi ha riferito che dovrei aspettare almeno una decina di giorni per non "falsare"gli esami per via della "tracheite"subita.Io vorrei effettuarli in settimana,poichè non ho molto tempo a disposizione per via del lavoro:voi,che mi consigliate?Posso tranquillamente eseguire gli esami oppure dovrei aspettare un po'?Ringraziandovi anticipatamente porgo a tutti voi Cordiali Saluti.

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Sono in pieno accordo con il collega.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!