Utente 514XXX
buongiorno avrei bisogno di un parere,
ho appena effettuato gli esami ematochimici annuali (quelli completi)
emocromotitometrico
formula leucocitaria
AST - ALT - GGT
+ PROTEINA C REATTIVA
sono tutti a posto (senza asterischi). proteina c reattiva è 0.5 (scala da 0 a 1) globuli bianchi rossi piatrine, etc
(glicemia trigliceridi colesterolo è tutto ampiamente nei parametri) ma ho il calcio totale a 10,72 (il limite dove le ho fatte è 10,2), mi debbo preoccupare ??? a cosa potrebbe essere dovuto ??
se ci fossero state brutte malattie i valori di cui sopra sarebbero sballati, giusto ??
(soprattutto la proteina c reattiva (avevo letto che individua delle infiammazioni - brutti mali) sarebbe stata alta e non perfettamente nei parametri, vero?), scusate ma sono un po' preoccupato.
grazie

[#1] dopo  
Dr. Angelo Carella

24% attività
4% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2016
Francamente non mi preoccuperei.ripeterei la calcemia in altro laboratorio e limiterei i latticini.
Comunque valuterei la proteinemia ed elettroforesi con esame urine complete.
Con molti cari saluti
AMCarella
Genova
Dr. Angelo Carella

[#2] dopo  
Utente 514XXX

grazie mille dott Carella per la cortese risposta,
debbo fare una precisazione, gli esami annuali completi (cosi con elettroforesi e S proteine, insieme emocromo completo ast alt ferro glicemia trigliceridi colesterolo creatinina urine etc) gli avevo effettuati il 14 aprile 2018 ;
ora per problemi di ansia (dovuta a forti stress e tensioni al lavoro) all^inizio del mese di dicembre ho passato 3 giorni con grandi difficoltà digestive (ed a scaricarmi) - secondo il mio medico si trattava di stipsi legata all^ansia che mi avrebbe preso lo stomaco - mi ha dato un tranquillante (levopraid) e la cosa si è risolta, leggendo però qua e là , ho letto appunto che problemi digestivi potevano anche essere legati alla presenza di calcoli alle colicisti (ne ho una abbastanza grosso) che sto valutando di togliere,oppure alla presenza di tumori (!!)
per cui abbiamo anticipato le analisi a metà dicembre per escludere queste cose.
Dottore in presenza di tumori (stomaco od ossa) i valori di globuli bianchi rossi piastrine e PCR non sarebbero perfettamente nei range ma sarebbero "sballati", mi può dare questo conforto??
Per quanto riguarda le analisi di metà aprile, le S Proteine erano nel range previsto (7.80) le proteine sieriche elettroforesi s albumina s alfa 1 ed alfa 2 globulina ed s beta 1 globulina cosi'come il rapporto albumina globulina erano sempre nei range previsti mentre la s gamma globulina era leggermente sotto range 10,5 e la s beta 2 globulina era leggermente sopra il range 6,3 su 6 previsto
(secondo il mio medico da ritenersi attribuibile ad una lieve insufficienza renale (di secondo livello) dovuta ad una ipertensione non diagnosticata per tempo.il commento dell'elettroforesi era "non rilavata la presenza di componente monoclonale".
l esame urine completo di dicembre era tutto negativo tranne la presenza di cristalli di calcio ossalato bidrato (che penso fosse legato al calcio un pò piu alto nel sangue).

grazie

[#3] dopo  
Dr. Angelo Carella

24% attività
4% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2016
Cara Signora
Le confermo di stare tranquilla.
Non vedo problemi ematologici nei suoi esami e tanto meno problemi legati ad una gammopatia .
Ripeta i controlli tra 6 mesi e se vorra'saro' lieto di rassicurarla
Con molti cari saluti
AngeloMCarella
Dr. Angelo Carella

[#4] dopo  
Utente 514XXX

Buongiorno gent.mo Dott Carella,
ho seguito il suo consiglio ed ho appena ripetuto (circa 2 mesi dopo gli esami completi di dicembre) l'esame ematochimico del calcio (insieme ad emoglobina glicata - glutine) ed esame urine completo.
Grazie al cielo è tutto negativo il calcio "è rientrato" al valore di 9.8 (limite 10.2) da 10.7 che era, così come l'esame completo urine non rileva piu' la presenza di critalli di calcio.........
Ho cambiato l'acqua minerale (una con meno presenza di calcio) ed latticni (in un test relativo alle intolleranze ho scoperto di essere intollerante al latte vaccino) quindi yogurt (che prima mangiavo abbastanza frequentemente) ho ridotto o limitato ad yogurt di soia o senza lattosio.

Puoi ora rassicurarmi che, se ci fosse stato qualcosa di "brutto" alle ossa i valori non sarebbero rientrati sotto il limite ? l'intolleranza al latte vaccino, potrebbe avere infuito sulla presenza del calcio nel sangue ??

grazie in anticipo