Utente 220XXX
Buongiorno! Sono una donna di quasi46anni, ho il fattore II della protombina modoficato. Nelle ultime 3 settimane, di notte, a giorni alterni o a volte di seguito, mi si informicola la mano sinistra e a volte anche il braccio. Ho senso di gonfiore e formicolio che poi muovendolo passa. Durante il giorno non ho questo disturbo, ma ho dei disturbo localizzati lungo il braccio e spesso sotto l'ascella sinistra. Al tatto non avverto rigonfiamenti, ma sento il braccio un pò stanco per tutto il giorno. Stanotte (ho iniziato il ciclo mestruale ieri) mi si è informicolata per la prima volta anche la mano destra...devo preoccuparmi??
A causa della mia patologia che non conoscevo, ho solo fatto una feblite alla gamba sinistra dopo un cesareo 20 anni fa..può essere tutto legato alla mia situazione ematica? Che esame specifico posso fare? E' sufficiente un emocromo che io faccio ogni 6 mesi per problemi di anemia per cicli molto abbondanti?
Sono destrimane..e non facendo lavori manuali, non so spiegarmi i disturbi alla mano sinistra. Visto che devo fare ora l'emocromo di controllo, chiedo che altri esami posso inserire o se devo attivarmi diversamente.
Grazie..aspetto una risposta al più presto!

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La cause possono essere diverse e non vedo la ragione per pensare a quelle più catastrofiche.

Per prima cosa proverei a ripostare anche in area ORTOPEDIA
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 220XXX

Grazie..avendo patologie ematiche pensavo riguardasse di più la circolazione. Allora proverò a informarmi in ambito ortopedico.
Grazie..