Utente 108XXX
Buongiorno

Vorrei delle delucidazioni in merito al linfoma. Su internet ho letto delle possibili cause della malattia, così volevo sapere se mia madre ha delle possibilità maggiori di contrarre linfomi (oppure anche leucemie) dato che lei ha una malattia (non conosco il nome esatto) per la quale ha pochi anticorpi e ogni tot settimane (5 mi pare) deve andare all'ospedale a farseli iniettare. A causa di questa sua malattia mia madre corre un rischio elevato di contrarre la malattia? Inoltre come si fa ad accorgersi precocemente (quando è ancora curabile) di avere la malattia. Pongo queste domande perché ho letto degli articoli dove si dice che il linfoma sta diventando uno dei tumori più diffusi e che tra 10 anni probabilmente sarà il più diffuso: quali sono le cause di ciò?

Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Disquisire sulle cause di linfoma comporta molto tempo.
Non basta una semplire risposta elettronica.
Credo che sua madre abbia una immunodeficienza anticorpo mediata, anche se evidente ma non è dimostrata una predisposizione allo sviluppo di malattia neoplastiche.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 108XXX

Innanzitutto grazie per la risposta

Ma cosa intende con la frase "anche se evidente ma non è dimostrata"?? Cioè statisticamente parlando ci sarebbero più/meno/uguali possibilità?

Saluti

[#3]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
I disturbi a carico del sistema immunitario possono predisporre ad un maggior sviluppo di disordine linfoproliferativGli studi effettuati non sono del tutto concordi.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!