Utente 222XXX
Sono un ragazzo di 22 anni. Poichè nelle ultime settimane ho iniziato ad avere tachicardie,affanno dopo sforzi lievi, ho deciso di eseguire un emocromo. Confrontando i risultati con quelli ottenuti a febbraio (in seguito ad una donazione di sangue) ho visto che alcuni valori si sono abbassati pur rimanendo nella norma:
Ematocrito da 52,50% a 46,6%;
Globuli Rossi da 6,02 a 5,76;
Emoglobina da 16,9 g/dl a 15,8 g/dl;
MCV da 87,30 fL a 81,00 fL;
ed infine l'indici RDW che è aumentato portandosi sopra i valori di riferimento: da 13,50% al 14,9%.

Mi sto preoccupando troppo? Ho letto che l'indice RDW alto può essere un sintomo di malfunzionamento del midollo osseo o di anemizzazione.
Premetto di essere un soggetto molto ansioso e sto uscendo da un periodo un pò difficile in cui a volte l'ansia mi si scarica a livello somatico.
Vi riporto anche i valori dell'emocromo eseguito nell'agosto del 2010 (sempre per donazione di sangue):
RBC 5,97; HGB 16,2; HCT 48,9%; MCV 81,8; RDW 14,2%.

Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Emocromo nella norma.
Tranquillo per l' RDW. A quella determina l' non vuol dire nulla.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!