Utente 985XXX
Gentili dottori, volevo un parere su questo emocromo:
WBC globuli bianchi 4,30 mila/mcL (4,5-10,8)
G.neutrofili 1,80 mila/mcL (1,8-6,5)
Linfociti 1,90mila/mcL (1,3-4,0)
Monociti 0,50 mila/mcL (0-1,2)
G.eosinofili 0,10 mila/mcL (0-0,7)
G.basofili 0,00 mila/mcl (0,0-0,2)
G.neutrofili % 40,60 (40-70)
Linfociti % 45,30 (20-45)
Monociti % 10,80 (3-12,5)
G.eosinofili % 2,70 (0,5-7)
G.basofili % 0,60 (0-2)
RBC globuli rossi 4,21 milioni/mcL (4-5,20)
HGB 12,80 g/dL (12-16)
HCT 37,10% (36-47)
MCV 88,10 fL (81-95)
MCH 30,30 pg (27-33)
MCHC 34,40 g/dL (32-36)
RDW 12,40 % (11,5-15)
PLT 206,00 mila/mcL (130-400)
MPV 8,90 fL (7-12)

Ferritina 5,70 ng/mL (11-306)

Grazie!
Grazie!

[#1]  
156628

Cancellato nel 2015
Buongiorno.
Non so che tipo di commenti possa attendersi: è un emocromo normale. Volendo essere pignoli, si può segnalare l'inversione della formula leucocitaria ma non per un'alterazione delle popolazioni della serie bianca tale da doverlo fare.
Ha la ferritina bassa, come spesso accade nelle donne in età fertile (ma buoni valori di emoglobina).
Le ricordo che un esame deve essere sempre valutato nell'ambito di un sospetto clinico, perché può risultare normale in corso di malattia o alterato in condizioni di (apparente) buona salute.
Cordialmente,