Utente 649XXX
entili medici,
spero riusciate a rendere più chiara una situazione che mi sta arrecando parecchia ansia, non riuscendo a capire di che cosa si tratta. Ho effettuato un esame del sangue nel febbraio 2012 che ha riportato alcuni valori fuori dalla norma. Per questo ho verificato tramite un esame della sottopopolazione linfocitaria, che Vi illustrerò qui di seguito.
Premetto l'assenza del ciclo mestruale da metà gennaio 2012, che ho notato irregolare da quando a novembre 2011 ho interrotto l'assunzione della pillola Yaz.
Aggiungo inoltre i risultati di una RMN cervello e tronco + EEG per tremori facciali (sospette crisi parziali) di cui ho sofferto nella primavera 2010, periodo di forte stress. Queste crisi parziali si presentano comunque tutt'ora con episodi non frequenti, e che in genere interessano gli occhi (uno o entrambi).
Soffro di ansia o panico che mi affligge con una costante sensazione di “nodo alla gola” che può limitarsi a questo od evolversi nel vero e proprio attacco di panico.
Sorella operata per oligodendroglioma.
Soggetto sovrappeso. Non pratico regolari sport.
Ecco uno storico dei valori fuori dalla norma dal 2009 ad oggi:

Esami sangue 19/02/2009:
sierologia:
IgM Anti-CITOMEGALOVIRUS 0.13 Ratio (<0.8 Negativo; 0.8-1.0 Borderline; >1.0 Positivo)

Esami sangue 27/05/2010
frazione alfa1 globulinica: 5.5% (2.9-4.9)
frazione alfa2 globulinica: 12.1% (7.1-11.8)
frazione beta1 globulinica: 8.1% (4.7-7.2)
Albumina: 3.6 g/dL (4.0-4.8)
WBC: 11.18 x10^3/uL (4.00-10.00)
linfociti: 49.0% (19.0-48.0)
linfociti: 5.48 x10^3/uL (0.90-5.20)

EEG 30/06/2010
Note Esame: Ritmo Alfa a 11Hz ambio 15 microV, costante e simmetrico, RA presente, frammista a ritmi lenti diffusi. Hp e SLI inatt.
Conclusioni: il tracciato evidenzia anomalie lente diffuse. Non attività di tipo specifico.

RMN cervello e tronco con e senza contrasto 30/06/2010
Quesito diagnostico: mioclonie facciali.
Tutto nella norma.

Esami sangue 14/07/2010
razione alfa1 globulinica: 5.5% (2.9-4.9)
frazione alfa2 globulinica: 11.9% (7.1-11.8)
frazione beta1 globulinica: 7.7% (4.7-7.2)
Albumina: 3.9 g/dL (4.0-4.8)
WBC: 10.68 x10^3/uL (4.00-10.00)
Neutrofili: 38.8% (40.0-74.0)
linfociti: 52.8% (19.0-48.0)
linfociti: 5.64 x10^3/uL (0.90-5.20)

Esami sangue febbraio 2012:
EMOCROMO + FORMULA
WBC 11.81 (4.00-10.00)
MCHC 31.3 (32.0-37.0)
linfociti 50.6% (19.0-48.0)
linfociti 5.98 (0.90-5.20)
s-ALT 48 U/L (0-40)
ESAME URINE
Peso specifico: 1.026 (1.015-1.025)
cristalli: numerosi cristalli di ossalato di calcio

[fibrinogeno funzionale CLAUSS: regolare (302 mg/dL)
antitrombina funzionale: regolare (99%)]

SOTTOPOPOLAZIONE LINFOCITARIA marzo 2012:
CD3+ (Linfociti T) assoluti: 3 403 cellule/mcL (690-2 540)
CD4 (Linfociti T Helper CD3+CD4+) assoluti: 2 320 cellule/mcL (410-1 590)
CD19+ (Linfociti B) assoluti: 707 cellule/mcL (90-660)
NK (natural Killer CD16+CD56+) assoluti: 149 cellule/mcL (200-400)
NK (natural Killer CD16+CD56+) % : 3.5% (10.0-19.0)

Ringrazio in anticipo e porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Mi limito al mio specifico campo e le dico che le sottopopolazioni non ci danno informazioni particolari ( tra l'altro mancano i CD8 ) ; il resto dei valori è nella norma anche se permane un'inversione di formula lieve. Ha fatto i tests per mononucleosi e toxoplasma ?
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 649XXX

Buongiorno Dott. Baraldi, La ringrazio per la celerità della risposta.
No, non ho effettuato questo tipo di tests, ma ho scoperto giusto ieri tramite una visita ginecologica (per capire il motivo dell'assenza del ciclo mestruale), di avere la sindrome da ovaio policistico.
Questo può influire sugli esami del sangue?

La ringrazio nuovamente.
Un cordiale saluto