Utente 736XXX
Egregio Dottore, Le sarei molto grato se mi desse un suo parere.

Ho sofferto di ematuria.

In data 06/03/2012, le analisi presentavano i seguenti valori:
eritrociti: 5,03;
leucociti: 4,69;
neutrofili: 49,7;
linfociti: 34,5;
monociti: 11,1;
eosinofili: 3,4;
basofili: 1,3;
piastrine: 208.

In data 17/03/2012, le analisi (eseguite in laboratorio diverso) presentavano i seguenti valori:
eritrociti: 4,39;
leucociti: 3,69;
neutrofili: 66,3;
linfociti: 19,8;
monociti: 10,6;
eosinofili: 1,9;
basofili: 1,4;
piastrine: 221.

Qualcuno di tali valori e, soprattutto, la diversità tra quelli omologhi è preoccupante?
Sentiti ringraziamenti e distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Emanuele Meli

24% attività
0% attualità
8% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2012
Ma lei ha risolto il problema dell'ematuria? Gli emocromi che riporta sono trroppo generici;si riscontra solo una lieve riduzione dei globuli rossi;faccia anche la sideremia e la ferritina.
Dr. emanuele meli