Utente 262XXX
08/05/2012 (I valori della formula mancanti sono uguali a quelli del 18/07) MCH 26.6 (27.00-36.00) * Granulociti neutrofili 30.5 (40.0-74.0) * Linfociti 59.9 (20.0-45.0) * Sideremia 115 (37-145) Ferritina 7 (10-291) *
18/07/2012 RBC 4,6 (4.20-5.40) Hb 13.0 (12.0-16.0) HCT 39.1 (37.0-47.0) MCV 84.7 (82.0-97.0) MCH 28.1 (27.0-33.0) MCHC 33.2 (32.0-36.0) PLT 258 (130-450) WBC 7.8 (4.50-10.0) Granulociti neutrofili 34.5 (41.00-70.00) * Linfociti 53,3 (20.0-50.0) Monociti 9.0 (1.0-12.0) Granulociti eosinofili 2.7 (1.0-5.0) Granulociti basofili 0.5 (0.10-2.0) Granulociti neutrofili 2.7 (1.9-7.0)

Ho riportato i miei ultimi 2 esami emocromocitometrici, entrambi sono stati fatti a grande distanza dalle mestruazioni. Da circa 3 anni ho la formula leucocitaria invertita e non ne capisco il motivo, oltre a ciò, se confronto le analisi attuali con quelle degli anni passati noto che i miei granulociti neutrofili sono enormemente diminuiti. Secondo voi quale potrebbe essere il motivo? Negli ultimi anni ho pallore, astenia, talvolta tachicardia, durante la notte sudo e mi sveglio numerose volte per urinare. (Il mio medico di base pensava fossi celiaca invece Rast ed Egds con biopsie sono negativi)

Vi ringrazio molto per il tempo che mi avete dedicato e mi scuso se mi sono dilungata

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Io farei soltanto i tests classici virologici ( EBV, Citomegalovirus) se non l'ha già fatti, ma senza allarmi. Inversioni di formula possono esseere presenti in forme virologiche. Ne parli con il suo medico
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 262XXX

La ringrazio per avermi risposto, i test classici virologici li ho già controllati e sono tutti negativi, l'inversione della formula attualmente è minima ma non capisco perchè i neutrofili rimangono sempre molto bassi. Grazie mille e buona giornata