Utente 173XXX
Buongiorno, mio figlio ora 30enne è stato sottoposto nel 2006 ad allotrapianto a seguito di un linfoma NH Tcell. Complessivamente sta bene (a parte frequenti raffreddori e persistente tosse) ed ha ripreso da tempo ogni attività.
Per ragioni di lavoro frequenta spesso apiari e, nonstante la tuta protettiva ogni tanto rimedia qualche puntura che gli lascia un po' di gonfiore per qualkche ora nonstante spruzzi immediatamente ammoniaca.
Il mio timore è che il veleno d'ape possa scatenare qualche reazione tipo GVHD.
Grazie per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Cerchi di stare attento, ma, comunque, non vedo pericoli particolari anche perchè GVHD si verifica nei trapianti non nelle punture d'insetto dove , se c'è sensibilizzazione, si possono avere reazioni anche gravi ma di tipo allergico
Un saluto

A. Baraldi