Utente 162XXX
Buongiorno,
avrei bisogno di un parere circa i miei esami del sangue. Premetto che è da due anni quasi che sono in cura per una forma atipica di granulomatosi di wegener. Atipica perchè la malattia ha intaccato le alte vie respiratorie senza compromettere nessun altro organo importante. Sono sotto cortisone e methotrexate. E ogni due mesi faccio analisi del sangue.
Tutti i valori sono perfettamente nella norma, tranne la VES che a volte è dentro nei paramentri e a volte e poco fuori.
A maggio ad esempio era a 24, a giugno era scesa a 14 quindi dentro ai parametri (max 20). Li ho rifatti ora ed è ancora a 26.... Ma PCR è perfettamente nei parametri, dall'emocromo risulta che sono leggermente anemica (ma credo sia a causa dei medicinali)... Non spiego quindi questa ves altalenante... Non ho frebbriciattola, non ho mal di denti, ne gengive infiammate, insomma cose evidenti non ne riscontro.... Io non me ne intendo ma potrebbe a questo punto essere qualcosa che mangio? Può l'alimentazione incidere sulla VES? I medici che mi hanno in cura per far sì che me la modifichino, abbassandomi eventualmente il cortisone (urbason 4mg, due compresse al giorno), vogliono tutti i parametri dentro (compresa la VES). Il mio medico di base dice che la VES non è un valore molto attendibile, più importante è avere la PCR nei range e che tante possono essere le cause... sì ma quali? Grazie per una vostra cortese risposta.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Concordo con il suo medico; la VES ma anche la PCR sono indici aspecifici di infiammazione cioè non ci dicono dove è localizzata; io , sulla base dei suoi valori, non vedo motivi di preoccupazione, stia tranquilla
Un saluto

A. Baraldi