Utente 213XXX
Buonasera dottori, vorrei chiedere un consulto per mia madre, 55 anni, donna molto attiva. Ultimamente sono comparsi sul suo volto 2-3 dei piccoli ematomi, di forma varia, grandi pochi mm, ben visibili di colore rosaceo/violetto, che scompaiono nel giro di qualche giorno. Lei dice che si è grattata sul volto per 1, ma gli altri 2 non sa speigarli. Poi ho visto che ne è comparso 1 anche sul petto, sempre un mezzo cm di gandezza. Mia madre ha il Les e so' ch il les può portare ad un abbassamento delle piastrine e quindi alle petecchie, ma in realtà qui npn si tratta di tante piccole macchie, ma 3 macchie ben circoscritte. Il les è blando e prende(va) solo il plaquenil, che ora prende a giorni alterni. In più, da sempre, quando va al bagno, lo sforzo le porta la rottura di tutti i capillari sul naso e si vedono proprio tanti puntini e venuzze, che vanno via in poco tempo. Aggiungo ancora che ha moltissimi capillari evidenti sulle gambe e anche mia nonna ha lo stesso problema, infatti mia madre ha fatto svariate sedute di scelosante ma il suo problema è piuttosto vasto e ce ne vorranno molte altre. Vorrei sapere, ma in base a quanto ho scritto quale potrebbe essere la più probabile causa di questi piccoli ematomi? Io mi preoccupo, perché su internet si legge di tutto, ma spero possiate aiutarmi. Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
il primo consiglio è evitare di farsi condizionare dalla medicina-fai-da-te-su-internet,
per qunato riguarda il problema specifico,
le cause potrebbero essere varie,
a partire dalla fragilità capillare,
oltre ad eventuali effetti indesiderati dei farmaci.

Coinvolga il suo curante per una visita diretta e dirimente.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it