Utente 252XXX
Salve, ho 29 anni e soffro di fibromialgia da 7 anni con dolori muscolari e tendinei e acrocianosi conseguente a microangiopatia di grado morderato. Pratico il nuoto.
Dalle ultime analisi risultano:
-Leucociti 4,48(è sempre così)(4-10)
-Piastrine 111*(200 a maggio 2012)(150-450)
-Piastrinocrito 0,13*(0,21 a maggio)(0,15-0,25)
-Formula leucocitaria:
neutrofili 57,1% (40-75)
linfociti 28,1% (20-45)
monociti 11,4% * (2-10)
eosinofili 2,7% (1-6)
basofili 0,7% (0-1)
neutrofili# 2,56 * (2,80-5,25)
linfociti# 1,26 * (1,40-3,15)
monociti# 0,51 (0,14-0,70)
eosinofili# 0,12 (0,07-0,42)
basofili# 0,03 (0-0,07)

-sideremia 174 *(37-170)(79 a gennaio 2012)
-ferritina 26 (8-252)(13,2 a gennaio)
-immunoglobuline sieriche IgM 336 * (40-240)
-AbEBV VCA IgG 226 * (>20 positivo)
-Elettroforesi, gamma 19,5 * (11,1-18,8)
-esami tiroide nella norma

--TIPIZZAZIONE LINFOCITARIA:
-Linfociti T(CD3+) 55,3 * (67-76%) Valore Assoluto 870 * (1100-1700)
-Linfociti T Helper (CD3+CD4+) 36,1 * (38-46%) V.A. 568 * (700-1100)
-Linfociti T Suppressor (CD3+CD8+) 18,1 * (31-40%) V.A. 285 * (500-900)
- Linfociti B (CD19+) 7,9 * (11-16%) V.A. 124 * (200-400)
-Linfociti NK (CD16+CD56+) 36,4 * (10-19%) V.A. 572 * (200-400)
-Linfociti T (CD3+CD4+CD8+) 0,5% Valore Assoluto 7
-Rapporto 4/8 2 * (1-1,5%)
-Valore Assoluto (CD45+) 1574 * (1600-2400)
-Linfosomma 99,6

Il resto è nella norma(crioglobuline,antifosfolipidi, anti-cardiolipina, CiC, ANA, ENA, C3,C4,anti-CMV, C-anca, P-anca, anti-citrullina)
Farò una visita ematologica tra 20 gg ma nel frattempo il mio medico di base non mi ha spiegato il significato di questo esame (tipizzazione linfocitaria) o le possibili cause dei valori sballati.
Ha detto che è preoccupato per l'abbassamento repentino delle piastrine, e sinceramente adesso ha fatto preoccupare anche me!
Che significato hanno questi valori ematici?
Grazie anticipatamente per la cortese attenzione prestatami.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Riguardo le piastrine il valore non è preoccupante ma ripeta l'esame facendo anche una conta piastrine in citrato perchè quel valore di 111.000 potrebbe essere dato dalla presenza di aggregati che non si hanno , a meno di rarissimi casi, in citrato; sulla tipizzazione non vedo motivi di allarme pur se alcuni valori sono ai minimi.
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 252XXX

La ringrazio, sicuramente adesso sono più tranquilla in attesa della visita ematologica.