Utente 220XXX
Salve,
ho appena ritirato l'esame emocromocitometrico. Questi sono i risultati:
Globuli bianchi (coulter lh 500) : 4,50 migl\mmc (valori di riferimento: 4,0-10,0)
Globuli rossi (coulter lh 500) : 4,78 mil.\mmc (valori di riferimento: 4,20-6,10)
Emoglobina (coulter lh 500) : 14,6 g\dl (valori di riferimento: 11,5 - 17,0)
INDICI ERITROCITARI
Ematocrito 44,4 % (valori di rieferimento: 33,0-50,0)
Volume corpuscolare medio 92,8 fl (valori di riferimento: 80,0-95,0)
Emoglobina corpuscolare media 30,5 pg (valori di riferimento 25,0- 33,0)
Conc. emoglobinica media 32,8 g\dl (valori di riferimento 30,0-36,0)
FORMULA LEUCOCITARIA
Neutrofili 35,5 % (valori di riferimento 45,0-70,0) *
Linfociti 53,4 % (valori di riferimento 20,0-45,5) *
Monociti 8,6 % (valori di riferimento 4,0-14,0)
Eosinofili 2,2 % (valori di riferimento 0,0-5,0)
Basofili 0,3 % (valori di riferimento 0,0-2,0)
Neutrofili 1,60 migl\mmc
Linfociti 2,40 migl\mmc
Monociti 0,39 migl\mmc
Eosinofili 0,10 migl\mmc
Basofili 0,01 migl\mmc
Piastrine 164 migl\mmc (valori di riferimento 140-400)
Come potete notare c'è una inversione della formula leucocitaria.
Sono andato a recuperare gli esami del sangue effettuati negli ultimi anni ed ho notato che la stessa inversione era presente anche nei penultimi esami effettuati presso un altro laboratorio nel maggio del 2011.
Neutrofili 37,0 % (valori di riferimento 40-74)
Linfociti 51,1 % (valori di riferimento 19-48)
Premetto che in questi ultimi 19 mesi ho effettuato molti marcatori (Calcemia, Fosforemia, Ferritina-s, Tsh, Ft3, Ft4, Tpo, Anti Tireoglubina, Azotemia, Glicemia, Creatinina, Got-ast\transaminasi, Got-alt\transaminasi, Sideremia, Quadro proteico, Proteine totali, Virus Hiv 1-2, Epatite B (antigene Hbs, anticorpi anti Hbs, anticorpi Hbc, anticorpi anti Hbe, antigene Hbe), Epatite C (anticorpi), Sodiemia, Potassemia, Magnesiemia, Ves, Proteina c reattiva-s, Anticorpi anti Endomisio, Prolattina-s, Testosterone-s, Citomegalovirus (anticorpi Igc, anticorpi Igm), Vitamina b12-s, Anticorpi anti alfa Gliadina (Igg-Iga), pro-Bnp.nt ) per scoprire la causa dei miei disturbi che potete leggere, più dettagliatamente, nella storia dei miei consulti. Tutti imarcatori sono usciti nella norma tranne la Tiidiotironina libera-s Ft3 leggermente alta 3,98 pg\ml (valori di riferimento 1,71-3,71). Non ho febbre, tosse o virus intestinali da più di 2 anni. Le uniche infiammazioni che posso lamentare sono state quelle della gola (curate con antibiotici), emorroidi, prostatite e tiroide (riscontrata con ecografia). Non effettuo esami delle urine e delle feci da più di 10 anni.
A quali altri esami dovrei sottopormi per capire meglio il motivo di questa inversione?
Io ho pensato a questi nel sangue: anti toxoplasma IgC,anti toxoplasma IgM, anti EBV IgC, anti EBV IgM, IgG ANTICORPI ANTICARDIOLIPINA, IgM ANTICORPI ANTICARDIOLIPINA, tempo di protrombina INR, HbA2, Psa, VDRL, TPHA.
In più effettuerei una creatininuria. Cosa ne pensate?
Grazie anticipatamente
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Faccia gli esami virali da lei scritti ma, comunque, si tratta di lieve inversione . Faccia anche uno striscio di sangue per valutare la morfologia di questi linfociti ma senza allarmi
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 220XXX

Grazie per la celerità della risposta.
Secondo lei dovrei aggiungere altri marcatori a quelli che ho scritto?
Ci può essere un collegamento tra l'inversione della formula leucocitaria e la diagnosi "note di congestione ilare" che mi è stata riscontrata nel referto della radiografia toracica? Una malattia o una infiammazione polmonare e\o cardiaca?

Grazie ancora
Cordialità