Utente 287XXX
Buongiorno , sono una donna di 65 anni , 65 kg. e 170 h , non fumo e astemia .
Sono asintomatica , ma da un controllo casuale del sangue sono risultati alterati molti valori . Dopo un mese ho rifatto le analisi e i valori sono ulteriormente peggiorati .
Questi sono i valori fuori norma delle ultime analisi :
Globuli bianchi 14.4
neutrofili 8.36
linfociti 4.02
monociti 0.98
eosinofili 1.01
Globuli rossi 5.18
RDW 16.5
Piastrine 769
Vitamina B12 maggiore di 1500
eritropoietina 1.4

gli altri valori sono regolari .
Ho fatto ecografia addominale e tutti gli organi sono nella norma , ho solo una cisti nel fegato che sapevo già da moltissimi anni .
Può dirmi indicativamente a che patologia potrebbero corrispondere questi valori ?
Grazie , Giuditta

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Riguardo la vit B12 è soprattutto un'integrazione eccessiva del consumo di bevande energeticheche abbiano anche tra i componenti questa vitamina oppure iniezioni intramuscolari sempre con questa vit, che possono portare ad un aumento che , comunque, non è causa di particolari patologie. Gli altri esami evidenziano un aumento dei bianchi che può avvenire per infezioni infiammazioni ed anche patologia odontoiatrica. Questo si può dire così a distanza
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 287XXX

Grazie mille dottore ,
la sua risposta mi tranquilllizza anche
se devo dirle che non faccio uso ne di integratori energetici ne di iniezioni intramuscolari , non capisco proprio da dove viene tutta questa B12 .
E' possibile un'anomalia renale che impedisca la normale eliminazione
di vitamina B12 in eccesso ?
Grazie di nuovo
Giuditta

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Nò, non vedo problemi renali; la ripeta tra qualche tempo ma senza allarmi
Un saluto

A. Baraldi