Utente 291XXX
Buongiorno,
sono a richiedervi un consulto medico relativamente alla mia situazione; dal mese di Agosto avverto dei disturbi ricorrenti che vado ad elencare: stato di malessere associato a forte stanchezza; reflusso gastrico, sapore cattivo in bocca, acidità e doloretto persistente parte destra addome; ricorrente tosse e sensazione corpo estraneo in gola; bruciori, pruriti e doloretti intermittenti nelle zone delle ascelle, dietro al collo, lungo le braccia, mani e piedi, torace; alcuni episodi di febbre a 37.1° sempre verso le 19 o le 20 che poi sparisce spontaneamente se ricontrollata verso le 21 e oltre; alcuni episodi di perdita di sangue dal naso dopo averlo soffiato; a fine luglio all'esordio dei fastidi sopra elencati, episodio di placche bianche con febbre alta. Esami e visite già effettuate: otorino primi di Ottobre: tutto ok; gastroscopia metà novembre: tutto regolare, nemmeno un segno dell'eventuale reflusso; analisi del sangue complete primi di dicembre e metà gennaio (con emocromo, pcr, ves, tas, tampone): tutti i valori nella norma; ho effettuato inoltre 4 test hiv (fine settembre, fine novembre, primi gennaio, primi febbraio:tutti negativi) per alcuni rapporti parzialmente non protetti, l'ultimo risalente a metà settembre.
Cosa ne pensate? come mi devo muovere con ulteriori controlli?
Grazie mille, attendo una vostra risposta

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Mi sembra che abbia controllato quanto era giusto.

Lo stato ansioso può concorrere alla sintomatologia riferita,
ad esempio le elevazioni decimali della t° corporea,
tenga poi conto che convenzionalmente si parla di febbre quando vengono superati i 37,2°.

Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 291XXX

Dottore la ringrazio per la sua risposta.
Quindi anche per i doloretti dietro al collo con sensazione di crampi e i bruciori e pruriti sparsi con prevalenza nelle braccia, non mi consiglia degli ulteriori esami o visite?
La ringrazio di nuovo e la saluto.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Non vedo motivi di particolare allarme,
si ricordi di farli presente al suo curante.

Dev'essere lui (che può osservarla) il baluardo della sua tranquillità.

Cordialità
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it