Utente 312XXX
Buongiorno,
giovedì scorso dopo una forte nausea serale ho cominciato, per i tre giorni successivi, ad accusare sintomi febbrili (brividi, cefalea etc,spossatezza) senza tuttavia avere nemmeno una linea di febbre. Domenica, visto che soprattutto la sensazione di fiacca tremenda non si placava mi sono recato al pronto soccorso.
Dagli esami del sangue ho tre valori leggermente (spero) fuori norma: emoglobina a 13.9 (minimo 14), ematocrito a 39.9 (minimo 42), eritrociti a 4.68 (minimo 4.70),volume corpuscolare nella norma, così tutto il resto (bilirubina compresa)
Il prelievo è stato fatto nel pomeriggio, dopo un leggero pranzo, e a distanza di circa un'ora dall'assunzione diuna tachipirina 500.
Il medico del PS ha detto che sono esami ok, secondo lui ansia, stress ed un eritema solare sulla pancia (effettivamente avevo preso parecchio sole).
Confrontando le analisi con quelle effettuate 3 mesi prima (complete, 3 pagine senza nemmeno un asterisco ) e con alcune degli ultimi 4 anni, mi sono tuttavia accorto che non avevo mai avuto un ematocrito così basso (di solito 43), e nemmeno emoglobina (14 e 5) ed eritrociti (4.90/5 ).
Come ultimi dati: quest'ultimi esami li ho effettuati dopo una settimana di vacanza al mare, dove nuotavo e giocavo a pallavolo tutti i giorni (solitamente faccio una vita molto sedentaria).
Le mie domande sono: a vostro avviso queste variazioni richiedono un approfondimento con una visita specialistica ematologica ?
I sintomi di spossatezza (gambe che proprio sento cedere anche dopo piccoli sforzi) possono essere collegati a queste variazioni ? Puo' trattarsi di anemia si tratta poi...lo chiedo a voi.
Il paracetamolo puo' influenzare i valori di ematocrito ?
Vi ringrazio per la vostra gentile attenzione.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gli esami sono perfettamente nella norma e l'ematocrito è meglio basso, il problema è quando è alto. Stia tranquillo
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 312XXX

La ringrazio per la sollecitudine e cortesia con la quale ha risposto alla mia richiesta.
Cordiali saluti