Utente 320XXX
Salve,
sono una ragazza di 29 anni,ogni anno faccio dei controlli,analisi del sangue,ecografie,ecc...
Il 10 di settembre ho fatto le analisi e questi sono i risultati:
leucociti;7,73
eritrociti:4,47
Emoglobina:11,8
ematocrito:36,3
mcv:81,3
mchc:26,5
rdw:12,7
hdw:2,42
piastrine:195
mpv.8,5
pct:0,17
pdw:45,7
neutrofili:70
eosinofili:4
basofili:1
linfociti:18 (li ho portati sempre bassi)
monociti:7
glicemia:78
azotemia:39
creatinina:0,73
colesterolo totale:150
hdl colesterolo:48
ldl colesterolo:78
trigliceridi:70
SIDEREMIA:26
tas:71
P.C.R: 0.55
transaminasi ast: 11
transaminasi alt:13
tsh:0,84
ft3:2,56
ft4:0,97
VES:18

Il 12 settembre Il mio medico mi fa fare dei controlli più approfonditi per la sideremia , emocromo ED ALTRI i risultati:
SIDEREMIA:77
TRANSFERRINA TOTALE:248
FERRITINA:35,1
FECI:SANGUE OCCULTO:<25
leucociti:6,13
eritrociti:4,28
emoglobina:11,5
ematocrito:35,1
mcv:82,1
mch.27
mchc.32,9
rdw:12,7
hdw:2,44
piastrine:196
mpv:8,6
pct:0,17
pdw:44,8
neutrofili:71
eosinofili:3
basofili:1
linfociti:18
monociti:7
calcio:9,30
fosforemia:4,20
sodio.138
potassio:4,3
cpk o ck:43
ldh:147
magnesio:1,82
Il 13 settembre ripeto le analisi della sideremia,p.c.r e ves e sono i seguenti:
Sideremia:36
P.C.R:0,67
VES:23

Come mai questi sbalzi,ho qualcosa di serio?SECONDO LEI COME SONO I RISULTATI DELLE ANALISI ? Comunque devo ripetere gli esami dell'emocromo,ves e pcr tra due settimane

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
sarà l'ora per me tarda, ma non riesco a vedere gli «sbalzi».
I Suoi esami sembrano nella norma eccezion fatta per i valori dell'emoglobina, che potrebbero essere condizionati dalla presenza di un "tratto talassemico"; in altre parole potrebbe essere portatrice sana di anemia mediterranea.
Questa condizione assume un reale significato se il Suo partner, con cui deciderà di avere figli, è anch'esso portatore dello stesso difetto (perché in tal caso esiste il rischio di avere figli malati).
Per conferma dovrebbe eseguire un prelievo per test di Simmel e/o elettroforesi delle emoglobine patologiche.
Saluti,

[#2] dopo  
Utente 320XXX

Salve Dottore,
innanzitutto grazie per avermi risposto,
ho fatto l'esame per la talassemia anni fa e non ho l'anemia mediterranea e poi guardando gli altri esami l'emoglobina l'ho avuta sempre buona.
Ho fatto anche,sempre anni fa (2011),elettroforesi siero proteine (non so se è la stessa cosa che mi ha scritto lei di fare????????) i risultati erano:
Proteine totali:6,8
Albumina:63
Alfa 1: 2,70
Alfa 2: 11,40
Beta 1: 6,60
Beta 2: 3,10
Gamma:13,2
Rapporto A\G:1,70
Oggi sono andata a rifare gli esami:emocromo,ves,p.c.r.e sideremia e mi daranno i risultati domani. Ho scritto che c'erano degli sbalzi perchè la sideremia prima era a 26 poi a 77 e dopo a 36,così come la ves e la p.c.r il giorno prima era la ves a 18 e dopo a 23 e la p.c.r. prima a 0,55 e dopo 0,67 gli esami gli ho fatti un giorno dietro l'altro.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
L'ipotesi del tratto talassemico (che non significa avere l'anemia mediterranea ma solo essere portatori sani) sembrava la più probabile in condizioni di buona salute, con un valore di emoglobina solo lievemente ridotto, con un volume globulare ai limiti bassi, in assenza di anisocitosi significativa e con valori sostanzialmente normali di sideremia, ferritinemia e transferrinemia.
Se in passato ha avuto emocromi perfetti e ha già riscontrato negatività di "accertamenti per l'anemia mediterranea" (l'elettroforesi delle sieroproteine però è cosa differente da quella delle emoglobine), allora tale ipotesi decade.
Riguardo gli "sbalzi", non li considererei tali, possono rientrare nelle normali variazioni tra un dosaggio e un altro.
Saluti,

[#4] dopo  
Utente 320XXX

Salve Dottore,la ringrazio sempre per aver risposto,
oggi sono andata a ritirare gli esami.
I valori sono i seguenti:
Leucociti:7,94
Eritrociti:4,66
Emoglobina:12,1
Ematocrito:37,9
MCV:81,3
MCH:26,0
MCHC:32,0
RDW:12,8
HDW:2,46
Piastrine:199
MPV:8,0
PCT:0,16
PDW:42,3
Neutrofili:75
Eosinofili:3,0
Basofili:1,0
Linfociti:17,0
Monociti:4,0
SIDEREMIA:30
P.C.R.:0,42
VES:22

Non riesco a capire perche' la sideremia è così bassa????????????? se ha quasi 20 giorni che mangio carne rossa,fegato,lenticchie,ecc...e la ves sempre alterata???????? la p.c.r invece adesso è normale.
Sono preoccupata, ci deve essere qualcosa che non fa assimilare il ferro al mio organismo.(visto che prima era a 36 mentre adesso a 30, dopo che ho mangiato ogni giorno alimenti ricchi di ferro.Che potrei fare?Lo stress può abbassare la sideremia?
Grazie sempre,cordiali saluti

[#5] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gli esami che ha eseguito sono parziali e comunque senz'altro interpretabili diversamente.
La sola sideremia non Le può dare alcuna indicazione.
Se esiste un dato significativo, questo è il recupero dell'emoglobina da 11.5 g/dl a 12.1.
Il ferro che va tanto cercando probabilmente è servito per produrre globuli rossi.
Saluti,

[#6] dopo  
Utente 320XXX

Scusi se magari sembro un pò pesante ma sono un tipo ansioso e mi preoccupo,secondo Lei i miei esami come sono?
Cosa posso fare per approfondire il problema della sideremia?
La ferritina e la transferrina rientravano nella norma.
Magari durante il ciclo avuto quasi due settimane fa ho perso abbastanza sangue che pur mangiando alimenti ricchi di ferro mi è rimasta bassa?
Devo fare una cura oltre l alimentazione?
Dopo quanto dovrei ripetere gli esami e quali?
Grazie e saluti

[#7] dopo  
Utente 320XXX

Salve Dottore,
è da un periodo che accuso dolori al collo che si espandono fino alle spalle.
Quando faccio dei movimenti mi vieni ancora più dolore,senso di bruciore e quando mi metto a gurdare verso l'alto ho sensazione di nausea.
Sento una sensazione di pesantezza e quando faccio esercizi per il collo sento dei rumori e sensazione di giramento di testa e nausea.
Cosa sarà?
Distinti saluti.