Utente cancellato
Buongiorno le scrivo perché dall'esame emocromocitometrico che ho fatto a novembre avevo
ferro 14 (60-140)
Emoglobina 8.2 (12-17)
Ferritina 6 (10-291)
Nelle annotazioni anisocitosi, microcitosi e ipocromia modiche.
Ho iniziato una cura di ferro in compresse ho fatto l'esame sangue occulto nelle feci su tre campioni ed é negativo. I valori dell'esame che ho la scorsa settimana:
Ferro 91 (60-140)
Emoglobina 13.5 (12-16)
Ferritina 20 (10-291)
Rdw 22% (11-14)
Nelle note anisocitosi. Come mai questo valore cosí alto che cosa indica? Il mio medico é quasi sicuro che la mia anemia é dovuta al ciclo mestruale e ho già prenotato la visita ginecologica ma essendo una persona molto ansiosa vorrei sapere come mai ho ancora indice di anisocitosi se l'emoglobina é rientrata nel livello minimo. Grazie molte cordialità.

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
L'anisocitosi è una variazione morfologica dei globuli rossi, spesso evidente in corso di anemia severa (come nel suo caso). Col tempo, una volta normalizzato il valore dell'emoglobina, questi ritornano di forma e dimensioni nella norma.
E' verosimile che la sua anemia sia di origine ginecologica, ha fatto bene a prenotare un consulto clinico.
La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!