Utente 412XXX
Buongiorno a tutti,
premetto, che da informazioni avute da mia mamma, ho sempre avuto un discorso di ferro basso, nonostante
l'infinità di carne rossa che mi davano da mangiare e che i miei globuli rossi, sono sempre stati molto molto piccoli.
Premetto che sono vegetariana da moltissimi anni, ma il mio livello di ferritina è sempre stato in parametri normali
(per paradosso, si è alzata da quando ho smesso di mangiare carne e ho introdotto i legumi).
3 anni fa sono rimasta incinta, e in gravidanza, nonostante l'integrazione di ferro, ho sempre avuto la ferritina ai
minimi storici (mio figlio era molto grosso.. nato 4 kg, io molto piccola.. avevo sempre nausea e facevo davvero fatica a mangiare).
Da quando ho partorito (parto molto complicato, con cospicua perdita ematica) ho iniziato ad avere sempre freddo,
sempre stanchezza, brividi, difficoltà di concentrazione.. Pensavo ad un fattore di stanchezza, finchè i sintomi si sono
accentuati davvero moltissimo negli ultimi mesi (freddo e pelledoca anche sotto un piumone.. ad esempio).

Il mio medico mi ha prescritto un esame completo dell'emocromo..
E i risultati sono questi:

EMOCROMO Sysmex-SE-9500
. WBC GLOBULI BIANCHI 6.21 10^3/uL 4 - 10
. RBC GLOBULI ROSSI 4.87 10^6/uL 4.0 - 5.5
. Hb EMOGLOBINA * 10.30 g/dL 12 - 16
. HCT EMATOCRITO * 32.80 % 36 - 48
. MCV VOLUME GLOB. MEDIO * 67.40 fL 80 - 100
. MCH CONTENUTO MEDIO Hb * 21.10 pg 26 - 32
. MCHC CONCENTR. MEDIA Hb * 31.40 g/dL 32 - 36
. PLT PIASTRINE 327 10^3/uL 150 - 450
. MPV VOLUME PLT MEDIO 10.80 fL 7 - 12.8
. RDW INDICE DI ANISOCITOSI * 17.60 % 11-16

FERRITINA 7.65 ng/ml da 5 a 204

Ho letto che il discorso legato all'anisocitosi non è da sottovalutare.
Mi sapere dare consigli?
Cosa dovrei fare?
Quali sono le eventuali di questo quadro cosi sballato?

Ringrazio tutti infinitamente e vi auguro una buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Sensibile microcitemia.
L'anisocitosi è verosimilmente secondaria all'anemia microcitica. Credo che sia opportuno riprendere terapia marziale e vitaminica (con B12 ed ac. folico). Lei riferisce una sintomatologia che non è correlata all'anemia; sarebbe utile un'attenta visita medica che indaghi l'attuale stato clinico.
Le chiedo io una cosa:
sa per caso se ha mai fatto l'elettroforesi dell'emoglobina?

La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!