Utente 312XXX
Buonasera gentilissimi Dottori e complimenti per il bellissimo (ed efficientissimo) oltre che gratuito servizio. Davvero complimenti.
Sono un ragazzo molto giovane (24 anni) e per motivi non correlati ho fatto una serie di esami del sangue, da cui teoricamente non ci si doveva aspettare proprio niente.
Invece, sebbene in generale gli esami sono buoni, è risultato che ho alcuni valori dell'emocromo alti in particolare:

Globuli Rossi 5,64 [4,50-5,50]
Ematocrito 53,8 [42,0-52,0]
Volume Corpuscolare Medio 95,4 [82,0-94,0]
Linfociti 48,8 [20,0-45,0]

Il mio medico mi ha detto che effettivamente è strano che un ragazzo della mia età abbia questi valori (seppur di poco fuori) soprattutto considerando che io NON fumo, NON bevo alcol, e faccio sport regolarmente. Non avendo altri esami del sangue a disposizione per confrontare il dottore mi ha detto che potrebbe essere anche solo un fattore di disidratazione o comunque scarsa idratazione (devo bere di più) però per sicurezza mi ha prescritto dei nuovi esami tra 2 settimane, e nel caso siano ancora alti un consulto ematologico. Ora, io farò tutto quello che mi è stato detto, ma ci tenevo a capirci qualcosa di più su questo argomento siccome non vedrò il medico prima di 2 settimane. In particolare volevo capire se ci potrebbe essere una relazione col fatto che mia madre ha una predisposizione genetica alle trombosi venose profonde. Io ho sempre dovuto fare il test ma ho sempre rimandato, mia sorella è risultata negativa, ma è chiaro che questo poco conta. Inoltre devo aggiungere, cosa che ho riferito anche al dottore che io da sempre, da quando ero bambino, ho le mani e i piedi spesso rossi, le mani in particolare nei punti di giuntura tipo le nocche sono sempre rosse, e i piedi specialmente dopo la doccia o il bagno sono davvero viola. Inoltre non è infrequente che soffro di stanchezza e sintomi tipo cali di pressioni con giramenti di testa, sudorazione fredda ma io gli ho sempre associati ad altre cose tipo digestione o stanchezza. Inoltre le poche volte che ho avuto l'occasione di provare la pressione era sempre nella norma.
Voi cosa ne pensate?
Un saluto e un grazie enorme!

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Beva molto di più ( minimo 2 litri di acqua al giorno ) poi ripeterà le analisi; sulla base di questi esami non vedo relazione con il problema trombosi venose perchè per accertare questa predisposizione eventuale occorrono tests genetici
Un saluto

A. Baraldi