Utente cancellato
Buongiorno, sono in fase diagnostica per dei valori di ematocrito alti. Sono un uomo di 38 anni e premetto che da quando mi controllo cioè dai 30 anni il mio ematocrito è sempre stato un po fuori del limite massimo. A aprile dell'anno scorso avevo 52, 8 e visto le premesse non ci avevo dato troppo peso.A dicembre li ho rifatti e lo stesso era a 48, 6 ed infine questa settimana è a 49, 8 con livelli di emoglobina e globuli rossi sempre un po alterati. Il resto dei valori sono ampiamente nella norma. A gennaio da un eco addominale hanno rilevato una milza di 13, 3 cm di diametro longitudinale. L' eritropoietina lo misurata con gli ultimi esami ed è di 3, 1. Volevo sapere se, visto i livelli altalenanti da quasi dieci anni si possa escludere la pv oppure è molto facile che lo sia? In internet ho appreso un marasma di nozioni alcune terrificanti altre tranquillizzanti, volevo illuminarmi per stare un po più sereni fino alla prossima visita ematologica. Grazie infinite, buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Ci deve trascivere tutti i valori dell'emocromo, farci sapere anche se è fumatore o no.
Un saluto

A. Baraldi