Utente 352XXX
Salve sono un ragazzo di 29 anni e da 7 mesi ormai vivo in un inferno che non sembra avere via d'uscita!I sintomi hanno avuto inizio sotto sforzo con battito accelerato,confusione e stordimento alla testa,respiro corto.Poi sono arrivati quelli neurologici con indebolimento del braccio sinistro,difficoltà motorie dovute soprattutto allo stordimento,astenia generale e lingua infiammata con palpitazioni ed affanno anche x piccoli sforzi.Ora lo stordimento mi passa solo con il riposo e riprende non appena mi alzo in piedi.Fascicolazioni,tremori a riposo,spasmi a riposo,e strane sensazioni alla testa contornano il mio inferno.Aiutatemi per favore!Visite cardiologiche,tiroide,tac cranio e risonanza encefalo,tac polmoni,elettromiografia,visite neurologiche,gastroscopia con h.bacter pilory,gastrite,elettroencefalogramma,prova da sforzo interrotta dopo 3 minuti perché il cuore era già a 155 battiti,analisi del sangue fatte quasi tutte con alcuni valori elevati che mi dicono non avere responsabilità sul mio quadro sintomatologico.Ecco l'emocromo fatto due volte:
eritrociti 5.38 4,5-5.3
emoglobina 16,5 13-18
ematocrito47.6. 37-49
mcv 88. 78-100
mch 30.7 25-35
mchc 34.7. 31-37
rdw 17.3. 11.5-14.5
pcr 18. max 6
piastrine201 150-350
mpv 8.3. 9.1-12.3
piastrinocrito 0.167% 16.4-44.2
pdw14.5 %. 10-16
acido folico 2. 3-17
vitamina b12 348
Acido folico reintegrato ma i sintomi sono sempre presenti dopo quasi,due mesi di cura.Decidiamo con medico di famiglia iniezioni di b12 e dopo qualche giorno l'emocromo si presenta cosi:
rbc5.07. 4.5-5.3
hgb 15.2 13-18
hct 44.4 37-49
mcv 88. 78-100
mch 30 25-35
mchc 34.3 31-37
rdw 15.9 11.5-14.5
plt 173 150-350
mpv 7.7
pct 0.133% 16.4-44.2
pdw12.5% 10-16
oltretutto interrompendo la palestra e minimizzando al massimo gli sforzi fisici il pcr é tornato gradualmente a 6.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Nessuno dei due emocromi rappresentati evidenzia anemia.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 352XXX

Grazie per la celere risposta.Alla luce di tutti i controlli effettuati e dei miei sintomi in cosa potrei ricercare la causa di essi?stò veramente male.Vista la carenza di acido folico potrebbe esserci una carenza anche di b12 nonostante nel siero i valori siano normali"?viste anche le manifestazioni neurologiche?Non capisco cosa mi succede per favore se potete aiutarmi ve ne sarei grato.......!
vi ricordo che il pcr era a 18 e con il riposo dalla palestra é rientrato nel giro di qualche mese a 6.....Sono disperato a questo punto!

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
I suoi sintomi sono collocabili in ambito neurologico e psicologico,
per quanto riguarda MedicItalia
può chiedere un consulto in tali aree.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente 352XXX

La ringrazio ulteriormente per la risposta ed infatti sono in contatto con un bravissimo neurologo con il quale stiamo facendo tutti gli accertamenti del caso ma le assicuro che i miei sono sintomi veri ed aimé di psicologico non ve traccia alcuna.Vorrei fare solo un ultima domanda ,visto che sono già in cura con acido folico e b12.É possibile avere un deficit di b12 a causa di un problema di trasporto dal sangue ai tessuti?se cosi fosse la b12 va integrata cmq con le iniezioni?Grazie per l'interesse dimostratomi.....

[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
In tutta sincerità
non vedo ragionevoli motivazioni per una terapia integrativa con B12.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente 352XXX

Ok,grazie ancora per il consulto.

[#7] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Di nulla e auguri
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it