Utente 246XXX
Buongiorno dopo una importante perdita di peso , circa 30 kg , ho iniziato ad accusare : lacerazioni agli angoli della bocca , stanchezza , difficoltà a deglutire e carnagione pallida. Mi sono rivolta al mio medico di famiglia che mi ha consigliato di effettuare un emocromo ,il ferro , la ferritina , la transferrina ,la glicemia , l'urea, la creatina , GOT , GPT , sodio, potassio. ecco i valori :
WBC : 10, 80
RBC : 4, 67
emoglobina : 8, 2
ematocrito : 30, 7
volume eritrocitario : 60
contenuto corpuscolare : 17, 7
concentrazione corpuscolare : 27, 0
indice anisocitosi eritrocitaria : 18, 7
piastrine : 399
piastrinocito0, 26
volume piastrinico : 6, 4
glicemia : 78
urea :28
creatina : 0, 70
GOT : 14
GPT :8
sodio : 137
potassio : 4, 5
ferro : 12
transferrina : 400
ferritina 1

secondo il mio medico di famiglia ho una anemia grave da carenza di ferro e mi ha inviato all'ospedale della mia città per fare una terapia marziale endovenosa . secondo voi è cosi grave ?
cordialità

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
L'atteggiamento del Suo medico curante appare senz'altro condivisibile.
Resterà da indagare - a meno che non fosse effetto di una dieta - il motivo del dimagrimento e l'eventuale compresenza di perdite ematiche (evidenti e/o occulte).
Saluti,