Utente 163XXX
Salve a tutti, riesco finalmente ad accedere alla categoria "Ematologia", come potete anche ben notare ho per la precisione 7 linfonodi al collo gonfi, non dolenti, duri, fortunatamente non crescono anzi uno dei tanti con una cura di antibiotici sembra un pò rimpicciolito, di consulti ne ho fatti e ho capito il concetto di "dover andare da un medico", però vorrei fare alcune domande che non ho ancora trovato risposta
Innanzitutto linfonodi gonfi per tutto questo tempo in caso di patologia non dovrei stare se non dico all'altro mondo ma almeno malissimo?
Poi un'altra domanda che ancora non ho trovato risposta, Internet (maledetto) documentandomi parla di linfonodi patologici duri, fissi e indolenti. ma è sempre? nel senso che un linfonodo reattivo può essere duro, indolente e fisso?
Nell'attesa di una risposta
Distinti Saluti :)

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Monaco

24% attività
0% attualità
0% socialità
SAN PRISCO (CE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2014
Buonasera! In genere i linfomi danno prima o poi una sintomatologia che può andare dalla febbre al calo ponderale etc, Però voglio ricordare che la gran parte delle linfoadenomegalie sono di natura benigna ( circa 90%) e in un certo numero di casi non regrediscono poiché diventano fibrotici (come cicatrice) a seguito di un processo infiammatorio (anche io ne ho 2-3 in sottomandibolare da quasi 20 anni!!!) e possono essere più duri del solito e indolenti. La cosa importante è che i medici che ti hanno visitato hanno escluso patologie serie.

Saluti!
Dr. Giuseppe Monaco, Specialista in Ematologia