Utente 797XXX
Buongiorno, ho 46 anni e da sempre ho un ciclo molto abbondante che da 8 anni a quasta parte periodicamente mi anemizza molto, nell'ultimo emocromo l'emoglobina era a 8,9 ferro 9 e ferritina 50.
Faccio la mia cura di ferrograd e il tutto ritorna nella norma.
Da circa due anni (prima non era mai successo) ho le piastrine che definirei ballerine poichè capita che in un prelievo sono nella norma mai sopra i 180 ma in altri le ho a 108 120 e non sempre sono basse quando lo è l'emoglobina.
Mi sapreste dire se mi devo preoccupare o se posso stare tranquilla?
Io assumo ormai da 17 anni 1/2 compressa di Tenormin ogni giorno. Può essere la causa?
Grazie in anticipo per la risposta.
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
No, direi che non si deve preoccupare. Il valore può avere variazioni nel tempo , ma i suoi valori, tutto sommato sono accettabili; tenga anche presente che a volte ci sono pseudopiastrinopenie da aggregati, cioè lo strumento non rileva le piastrine aggregate sottraendole al totale; si può ovviare a ciò con la richiesta di esame piastrine in citrato
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 797XXX

Grazie infinite dottore per la cortesia e per la celerità nella risposta.
Cordiali saluti
Giovanna