Utente 578XXX
gentili dottori,

ho fatto le analisi del sangue e risultano le transaminasi altissime

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gentile utente......... non ha scritto nulla, ci stiamo attrezzando per diventare indovini ma ancora non lo siamo
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 578XXX

Mi scuso per l'inconveniente " tecnico" ma credo si sia cancellato quanto scritto ( e' strano perche' risultava in maniera completa tra i messaggi in accettazione ! )
Faccio seguito a quanto richiesto con il consulto del 3 luglio per chiedere , cortesemente ,un vs parere e/o consiglio.
Mio fratello in data 18 novembre ha effettuato le analisi del sangue dalle quali sono risultati i seguenti valori elevati:

attivita' enzimatiche
GAMMA GT 669
SIDEREMIA 33
TRANSAMINASI GOT/AST 754
TRANSAMINASI GPT/ALT 1048
effettuati test Epatite con esito negativo.
effettuata ecografia : fegato grasso

In data 20 novembre sono state effettuate nuove analisi con i seguenti valori in diminuzione :
ALFA AMILASI 66
GAMMA GT 580
TRANSAMINASI GOT/AST 160
TRANSAMINASI GPT/ALT 588

informazioni utili:
- ha mangiato in data 16 nov funghi
-ha assunto nelle ultime settimane antibiotici
-ha assunto nelle ultime settimane Voltaren pomata
-ha iniziato nelle ultime settimane 2 sedute/sett. agopuntura.
- vita sedentaria- no alcol-no fumo- alimentazione non regolare.

Ringrazio per l'attenzione che sara' prestata.

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

se tutti i tests per epatite sono risultati negativi, c'è da pensare che queste alterazioni siano frutto di terapia con antibiotici e/o alimentazione non regolare. D'altra parte proprio questa steatosi epatica stà ad evidenziare, probabilmente, un problema di alimentazione. In conclusione ci deve essere una modifica dello stile alimentare con pochi grassi, molta frutta e verdura. Le consiglio di far fare a suo fratello una visita dietologica e poi, a distanza di tempo ripetere le analisi. Un'ultima aggiunta : è importante un poco di attività sportiva anche camminare un'oretta al giorno è sufficiente
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 578XXX

Gentile Dottore, grazie per l'attenzione.
Le analisi delle transaminasi sono state ripetute oggi 24 novembre e i valori risultano nuovamente in aumento:

- transaminasi got 1152
- transaminasi gpt 1284

L'ecografia addominale riportava , come gia' scritto in maniera incompleta, il seguente referto ( spero di interpretare bene la scrittura dello specialista):
-fegato aumentato di volume - steatosi di grado medio elevato.
-vena porta di calibro aumentato 13, 2
-vena biliare appare in aumentata di volume

Lei cosa consiglirebbe di fare anche alla luce di queste ultime analisi ?
La ringrazio in anticipo .

ps:
la psoriasi ,e' un fattore che puo' avere un qualche legame nel disturbo descritto. grazie

[#5]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Consiglio una visita presso un epatologo, i valori di transaminasi sono elevati , e la ripetizione dei tests per epatite
Un saluto

A. Baraldi

[#6] dopo  
Utente 578XXX

La ringrazio , si procedera' per come consigliato.
puo' consigliarmi in italia un centro specializzato per la cura .
cordiali saluti



ps: i valori elevati delle transaminasi ( analisi effettuate lunedi24) possono essere state anche alterate dall'aver assunto sabato dolci con crema ?)

[#7]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Ottimi centri di epatologia esistono in tutta Italia, anche nella sua Regione. Il fatto dei dolci non è alla base di un rialzo così marcato
Un saluto

A. Baraldi

[#8] dopo  
Utente 578XXX

La ringrazio cordialmente.

==========================================================
ps -
mi scuso, sono certo lei mi capira',ma questa mia richiesta di consulto puo' essere indirizzata anche ad un Suo collega specialista di gastroenterologia ? occorre riformulare la stessa domanda? grazie mille