Utente 450XXX
Salve,sono Alessandro e ho 30 anni vi scrivo per una situazione che da oramai quasi un anno non trova rimedio. Da luglio Dell'anno scorso ho incominciato ad avvertire forti fitte alla milza, dopo vari controlli e analisi del sangue é risultato tutto nella norma(ecografia addominale compresa). Passano diversi mesi e verso novembre mi compaiono diversi gonfiori seno, faccia sinistra, testicolo, gamba, e mano (mai più andati via) , accompagnati poi da un prurito e da una sudorazione notturna molto invalidante.Effettuai ecografia testicolo e seno, ma non evidenziarono nulla, mi venne prescritta una cura antinfiammatoria che non mi diede giovamento.Con l'inizio dell'anno la situazione peggiora, un forte dolore al fegato comincia a rendermi le giornate un inferno, accompagnato da forti dolori alla scapola. Così il mio curante mi prescrisse una Tc total body con contrasto dalla quale non uscì niente se non un nodulo mantellare,e una cisti al fegato (disembriogenetica). Il mio curante mi ripeté che era tutto nella norma, ma la situazione si evolve ancora, subentrano parestesie e problemi di circolazione, muco in gola. Vivo in una situazione disperata, che si aggrava, il mio curante mi ha sconsigliato di fare altri accertamenti e semplicemente non le attribuisce nulla di grave,ma la mia preoccupazione rimane. Dopo quasi un anno e tac ecografie e analisi del sangue non si è cavato un ragno dal buco, ho sostenuto anche due visite ematologiche, ma il dottore ha escluso il linfoma con certezza. Certo questi dolori con cui convivo, mi rendono la vita quotidiana un disastro,quindi ho deciso di scrivervi, per un parere o giusto per sapere come approfondire l'indagine. Vi ringrazio per il tempo speso a leggere tutto il mio resoconto.

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Concentra l'attenzione sul Linfoma che i bravissimi Colleghi di Perugia le hanno escluso. La sua sintomatologia potrebbe essere relata ad altra causa, non necessariamente Ematologica. Le consiglio una valutazione clinica con Collega internista.
La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!