Utente 472XXX
Salve dottori,
mio padre 63 anni, diabetico adesso in compenso con victoza e abasaglar, in seguito ad un aumento del valore della creatinina a 3.3, si è immediatamente sottoposto a visita nefrologica, che ha evidenziato I.R.A. Con Uropatia ostruttiva rene dx. Pertanto il nefrologo ha consigliato una Tac senza mezzo di contrasto dalla quale risulta: "rene dx mostra dimensioni aumentate, e non appare clivabile dallo psoas omolaterale, dai pilastri diaframmatici posteriori e dalla vena cava, con evidenza di quota disomogenea a densità solida interposta che medialmente avvolge l'aorta addominale, con associate adenopatie lomboaortiche satelliti, la pelvi renale omolaterale appare modicamente ectasica, e si osserva struttura tubulare iperdensa inscritta".
Al tempo stesso ha effettuato le seguenti analisi:

Albumina 3,58 g/dl
Alfa 1 0,35 g/dl
Alfa 2 0,74 g/dl
Beta 1 0,54 g/dl
Beta 2 3.00 g/dl
Gamma 0,89 g/dl
Commento: BANDA IN BETA 2 E ADDENSAMENTO IN INIZIO GAMMA + FUSIONE BETA 2-GAMMA.

Immunofis Sierica (IFE) BANDA DEL TIPO IgA - KAPPA IN SEDE BETA2-GAMMA

WBC 8.6
RBC 3.6
HGB 10.7
HCT 31.9
PLT 371
VES 120
PCR 1.38
LDH 110 IU/L

Ig G SIERO 958 mg/dl
Ig A SIERO 3076 MG/DL
ig M siero 73 mg/dl

In attesa dei risultati delle catene leggere K e L.

Oggi l'ematologo ha predisposto il ricovero ospedaliero per eseguire un check-up e poter arrivare ad una diagnosi precisa.
Il quadro clinico presenta alcuni elementi che fanno pensare ad un linfoma ed altri che orientano verso il mieloma.
Il nefrologo non esclude l'ipotesi di fibrosi retroperitoneale.

Nell'attesa della diagnosi sareste così gentili da darmi anche un vostro parere?
Distinti saluti, Paola.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Franco

28% attività
16% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
TRAPANI (TP)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
Gentile signora, un caso così non può essere discusso a distanza, è giustamente necessario fare gli accertamenti in regime di ricovero proposti.
Abbia la pazienza di aspettare che i colleghi arrivino ad una risposta bisogna certamente approfondire.
Un saluto
Dr. Giovanni Franco - Ematologo
www.dottorfrancoematologo.it
www.facebook.com/ematologopalermo

[#2] dopo  
Utente 472XXX

Salve dottore, intanto grazie per la celere risposta.. volevo un suo parere riguardo la diagnosi di mio padre.
Come Le dicevo è stato ricoverato per approfondimento diagnostico, è stato quindi sottoposto a vari esami, tra cui 2 aspirati midollare entrambi negativi, biopsia della massa, stent uretrale che ha fatto scendere significativamente la creatinina (da 3.3 a 1.8), Pet che ha confermato la massa perirenale senza altre aree di accumulo e nessun tipo di frattura ossea. Siamo in attesa della biopsia ma i medici sono orientati per un plasmocitoma extramidollare oppure un linfoma linfoblastico. Non mi hanno lasciato molte speranze, preparandomi quindi ad una prognosi infausta (decesso entro 1 anno).
Non riesco a rassegnarmi, vorrei un consiglio per recarmi in un centro ematologico di eccellenza.
Nel caso il patologo confermasse questa diagnosi è corretta la prognosi???

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Franco

28% attività
16% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
TRAPANI (TP)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2018
La prognosi dipende da tante cose età altre malattie esito istologico ecc. ecc. Le previsioni sulla sopravvivenza hanno poco valore é statistica e non realtà. Nessuno sa quanto vivremo. Aspetti l'esito istologico e dopo si affidi agli ematologi della sua regione, ce ne sono di molto bravi. Un saluto
Dr. Giovanni Franco - Ematologo
www.dottorfrancoematologo.it
www.facebook.com/ematologopalermo

[#4] dopo  
Utente 472XXX

Salve dottore, finalmente è arrivato l'esito della biopsia della massa, LINFOMA LINFOPLASMOCITICO A BASSO GRADO DI MALIGNITÀ, mio padre ha iniziato la terapia con Bendabustine.
Ieri gli è stata fatta una biopsia ossea, a cosa serve questo esame, se ha già subito 2 esami del midollo (entrambi negativi)!?!?!?!
È corretta la cura ed eventualmente la diagnosi!?!?!?
E soprattutto la prognosi è migliore rispetto alle malattie che avevano sospettato!?!?!?
Scusi per le tante domande, ma la preoccupazione è tanta.
Distinti saluti, Paola.