Utente 902XXX
Buongiorno Dottori,

ieri sono andata a ritirare le mie analisi del sangue, ho fatto il profilo D in quanto prendo la pillola (fedra) per problemi con una ciste alle ovaie.

Ho 3 valori "sballati", e sono:

aPTT

ratio 1,67 (dovrebbe essere tra 0.82 - 1.25)
secondi 46.8 (dovrebbe essere tra 24.0 - 37.0)
Fibrinogeno 527 (dovrebbe essere tra 150 - 400)

Ho chiamato sia il mio ginecologo sia il mio medico di base (ginecologo pure lui), ma mi hanno dato due pareri discordandi.

Il primo mi ha detto che non mi devo preoccupare in quanto tutti gli altri valori sono nella norma e di continuare pure a prendere la pillola senza problemi, il secondo invece dice che bisogna abbassare il fibrinogeno e vuole cambiarmi la pillola, con una a più basso dosaggio.

Essendo molto ignorante in materia, ho dato un occhiata su internet per capire cosa sia il fibrinogeno, e ho letto che spesso può essere alto anche a causa di una infiammazione...non so se può centrare qualcosa, ma la sera dopo aver fatto gli esami mi è venuta l'infulenza con tosse, mal di gola e raffreddore.

Cosa devo fare? la pillola va smessa o posso stare tranquilla? è meglio ripetere gli esami tra qualche mese?

grazie infinite.

[#1]  
20563

Cancellato nel 2010
il fibrinogeno si alza se l'infezione e' di lunga durata, non per una febbretta episodica.

Sull'effetto di quella specifica pillola sono piu' qualificati a ripondetre i ginecologi.