Utente 152XXX
Buongiorno ho 21 anni e circa 2 settimane ho eseguito gli esami del sangue,
ft3 ed ft4 elevti e tsh a 0. Mi sono rivolto da un endocrinologo che dopo avermi fatto l'ecografia mi ha prescritto:
- inderal 40mg mezza compressa la mattina e mezza la sera;
- tapazole 5mg una compressa la mattina, una a pranzo e una la sera.
Visto che il medico non mi ha detto quando prendere le compresse mi chiedevo se devo prenderle prima o dopo i pasti?? Posso prendere il tapazole e l'inderal insieme oppure deve passare un pò di tempo tra l'assuzione di una compressa e l'altra? Sto prendendo acutil fosforo per aiutarmi nello studio devo smettere di prenderlo oppure no?? Mi scuso per la banalità delle domande. Inoltre ho notate che dopo due giorni che prendo l'inderal al minimo sforzo mi viene l'affanno, sempre che non riesco a respirare e ho una stanchezza assurda pur senza fare nulla. E' normale? Vi ringrazio per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2004
Il Tapazole e' preferibile assumerlo a stomaco pieno. Non e' necessario distanziare lo stesso dall'Inderal. Circa i fastidi riferiti e' opportuno che informi quanto prima il suo medico, al fine di verificare al meglio l'attuale quadro clinico.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#2] dopo  
Utente 152XXX

La ringrazio per la pronta risposta. Le riporto i risultati delle analisi che ho fatto il 28/06/2010:
- tsh 0,000 (da 0,490 a 4,679);
- ft3 6,42 (da 1,64 a 3,45);
- ft4 1,99 (da 0,70 a 1,85).
Ieri ho eseguito altri esami, le riporto i risultati:
- anticorpi antiperossidasi 5 (da 0 a 34);
- anticorpi antireoglobulina 1377 (da 0 a 115);
- mancano gli esiti della calcitonina e ab anti-recettori tsh.
Mi puo spiegare in parole povere cosa ho (soprattutto quell'anticorpo a 1377) e vorrei inoltre sapere se è vero che la tiroide provoca la sterilità.
La ringrazio per l'attenzione.

[#3] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2004
Il quadro laboratoristico suggerisce una tireopatia iperfunzionante su base autoimmune, importante sara' anche il risultato degli anticorpi anti recettore del TSH.
Ai fini di una gravidanza e' fondamentale il riequilibrio della funzionalita' ghiandolare.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#4] dopo  
Utente 152XXX

Buongiorno dottore, dopo circa 20 gg che prendo tapazole e inderal ho rifatto (il 31/07/10) gli esami del sangue e ho riscontrato:
- AST/GOT 37 U/L ---> 10 -34
- ALT/GPT 85 U/L ---> 10 -44.
Negli esami precedenti (28/06/10) i valori erano:
- AST/GOT 28 U/L ---> 10 -34
- ALT/GPT 38 U/L ---> 10 -44.
Prima di effettuare il prelievo del 31/07/10 ho assunto circa sette bustine di polase per combattere la stanchezza. A cosa puo essere dovuto questo aumento: alla somministrazione del polase o degli altri due farmaci tapazole 3 compresse al giorno e inderal 1 compressa al giorno? La ringrazione in anticipo distinti saluti.

[#5] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2004
Non e' da escludere un aumento delle transaminasi, correlato al metimazole. E' pertanto importante che ricontatti quanto prima l'endocrinologo che l'ha in cura.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#6] dopo  
Utente 152XXX

Sono andato oggi pomeriggio da una specialista proveniente dalla clinica specializzata per la tiroide di pisa la quale mi ha diminuito il tapazole da 3 compressa al giorno a una compressa. Inoltre mi ha prescritto di rifare tra una settimana gli esami tsh, ft4, transaminasi; nel caso in cui la situazione delle transaminasi non è migliorata devo cambiare farmaco. Egregio dottore lei mi consiglia di interrompere o no il polase? Al posto del polase vorrei farmi le iniezioni di samyr, sono efficaci?
La ringrazio per la pronta risposta, distinti saluti.

[#7] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2004
Sono sostanzialmente concorde sulle indicazioni forniteLe dal collega. Non credo che il Polase possa aver determinato l'alterazione delle transaminasi. In ogni caso anche su una sua eventuale sospensione e' opportuno che ne parli prima col Suo medico.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino