Utente 205XXX
Buongiorno!
Sono una ragazza di 35 anni. a settembre 2010 ho scoperto di soffrire del Morbo di B. alla tiroide. dopo una lunga cura a Marzo 2011 mi sono sottoposta a tiroidectomia totale poichè la terapia mi dava fastidio al fegato. Nell'esame istologico si evidenzia la presenza di tessuto paratiroideo. In ospedale dopo 48h dall'intervento ho avuto la prima crisi tetanica, seguita da altre due nei gg successivi. Risolto il problema sono stata dimessa con una cura di calcio e vitamina d da fare a casa per 10gg circa, finchè la mia carcemia è rientrata nella norma 8,9. a distanza di due mesi dall'intervento ho ripetuto le analisi e la mia calcemia è sempre 8,9 e il paratormone 55,70, entrambi nella norma.I dott. mi dicono di stare tranquilla perchè le crisi nn possono verivicarsi più, poichè le paratiroidi hanno ripreso a funzionare. Posso vivere tranquilla? o possono bloccarsi di nuovo? posso ancora avere delle crisi? sono terrorrizzata!
Prendo Eutirox 100 e sembra esser la mia dose viste le analisi del tsh t3 t4 nella norma. il senso di malessere che a volte avverto(attribuito dai dottori al cambiamento ormonale) è veramente normale e passeggero?
La ringrazio per l'attenzione e il consulto.

[#1]  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Concordo con i colleghi nel tranquillizzarLa.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
https://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#2] dopo  
Utente 205XXX

Egr. Dott., grazie per la celere risposta e mi scuso se la disturbo ancora con altre domande.
Non so ancora quante paratiroidi ho, poichè l'ecografia al collo la farò a fine mese. ma è vero che anche se ne dovessi avere tre o due, posso vivere senza preoccuparmi del calcio? Da due gg dopo l'intervento è comparsa la diarrea o meglio 1 max 2 evacuazioni al giorno di feci molli quasi liquide non migliorate dopo una cura di un mese con fermenti lattici. Sono dovute ad un cambiamento del metabolismo? e poi ancora, avverto saltuariamente dei formicolii o piccoli pizzicori alle mani e ai piedi (da quando sono stata dimessa e ho sospeso le compresse di calcio). Il mio medico curante attribuisce tutto all'ansia, considerando che solo 7gg fa da un'ennesima analisi il risultato del calcio era 9,02. sono passati tre mesi dall'intervento e ancora nn riesco ad esser serena.
mi scuso per il disturbo e la ringrazio infinitamente per la consulenza.
Grazie

[#3] dopo  
Utente 205XXX

Egr. Dott., grazie per la celere risposta e mi scuso se la disturbo ancora con altre domande.
Non so ancora quante paratiroidi ho, poichè l'ecografia al collo la farò a fine mese. ma è vero che anche se ne dovessi avere tre o due, posso vivere senza preoccuparmi del calcio? Da due gg dopo l'intervento è comparsa la diarrea o meglio 1 max 2 evacuazioni al giorno di feci molli quasi liquide non migliorate dopo una cura di un mese con fermenti lattici. Sono dovute ad un cambiamento del metabolismo? e poi ancora, avverto saltuariamente dei formicolii o piccoli pizzicori alle mani e ai piedi (da quando sono stata dimessa e ho sospeso le compresse di calcio). Il mio medico curante attribuisce tutto all'ansia, considerando che solo 7gg fa da un'ennesima analisi il risultato del calcio era 9,02. sono passati tre mesi dall'intervento e ancora nn riesco ad esser serena.
mi scuso per il disturbo e la ringrazio infinitamente per la consulenza.
Grazie

[#4]  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
L'ultimo dato della calcemia, sembrerebbe escludere una relazione con i sintomi che riferisce.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
https://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#5] dopo  
Utente 205XXX

egr. dott. scusi se approfitto ancora della sua disonibilità.
Il 27 giugno ripeto gli esami per mio scrupolo, visto che avevo da qualche giorno la pressione bassa e malessere generale. I risultati sono:
Calcio 9,18 (8,5 - 10,4)
fosforo 3,70 (2,5 - 5,00)
Magnesio 2,03 (1,8 - 2,2)
paratormone 31 (12 - 72)
Anche questa volta i valori TSH FT3 FT4 sono nella norma. Faccio presente che quando ho fatto quest'ultimi esami prendevo da un quattro giorni l'integratore Supradin.
Posso interpretare questi risultati positivamente? ho fatto anche un'ecografia al collo dove non è risultato nulla.
In data 27 Aprile il valore del paratormone era 55,7 e il calcio 8,99. Perchè il paratormone è sceso tanto nonostante sia sempre nei limiti? Non è rilevante visto che il calcio è comunque buono? oppure c'è qlc che non va? Si possono bloccare le paratiroidi? e per controlli successivi e sufficiente monitorare il valore del calcio e fosforo tralasciando solo ad approfondimenti il paratormone?
Grazie mille per l'attenzione e scusi la mia ignoranza e ansia.