Utente 236XXX
buongiorno sono una giovane mamma di 36 anni di due bambini di 3 anni e una di 5 mesi. a dicembre ho subito la tiroidectomia totale e ora ho ricevuto l'esame istologico seguente:
microcarcinoma papillare della tiroide multifocale e bilaterale.focolaio di magg.dim cm 0.9 in dim massima.
sede paraistimica destra. variante classica con prevalente architettura follicolare. pattern di crescita espansivo privo di capsula. la noplasia infiltra la capsula tiroidea e focalmente il tssuto fibro adiposo peritoideo.presente focale infiltrazione ab estrinseco della parete di un vaso venoso di medio calibro. margini chirurgici la neoplasia giunge a ridosso del margine chirurgico posteriore e focalmente in vicinanza del margine capsulare anteriore senza peraltro coinvolgimento diretto dello stesso. multifocalità 2 microfocolai al lobo sinistro il magg. di cm 0.2 micorfocolai al lobo destro il magg di cm 0.7. parenchima tiroideo e focale infrltrato linfocitario 13269 a
metastasi linfonodale di carcinoma papillare della tiroide con aspetti cistitic 13269b.
Volevo sapere il grado di gravità della mia situazione essendo una mamma di due bimbi molto piccoli. mi hanno già detto che dovrò fare del radioiodio. grazie

[#1]  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Si, la iodoterapia e' indicata.
Questo tipo di tumori, presentano, nel complesso una prognosi favorevole, sempre che vengano espletati tutti i passaggi terapeutici.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
https://www.medicitalia.it/s.dimartino