Utente 288XXX
Buongiorno a tutti. Ho 23 anni e soffro di ovaio policistico, scoperto casualmente facendo gli esami del caso prima di prendere la pillola per curare una lieve acne.

Il mio dermatologo mi ha consigliato di andare da un endocrinologo per appurare una eventuale insulino resistenza, che potrebbe causare un aumento di ormoni maschili e quindi il mio problema.
Intanto ho fatto la curva glicemica e insulinemica ma il il mio medico di base non sa leggere i risultati e la visita con l'endocrinologo sarà tra un pò!

La glicemia è nella norma, 97 a digiuno e 96 dopo 120 minuti dall'assunzione del glucosio.

Ecco invece i valori dell'insulina

basale: 18,8 microU/ML
30 MIN: 122,2 microU/ML
60 MIN 141,2 microU/ML
90 MIN 61,6 microU/ML
120 MIN 56,2 microU/ML

Da quello che ho potuto capire i valori a 30 e a 120 minuti sono proprio al limite, il valore a 60 minuti è proprio fuori (il limite è 120). Secondo voi potrei avere comunque una insulino resistenza? Grazie

[#1] dopo  
Dr.ssa Alessia Sagazio

28% attività
0% attualità
12% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP)
ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE)
ANCONA (AN)
PESCARA (PE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente i valori di glicemia a digiuno di 96 in paziente non in sovrappeso come lei è indice di intolleranza a digiuno ai carboidrati condizione che porta insulino resistenza . contatti un endocrinologo per iniziare uno studio della sua condizione ai fini soprattutto dell .sua fertilità. Ha un ciclo regolare?
Dr. Alessia  Sagazio
Specialista in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo
Pescara Teramo Ascoli Piceno Macerata Ancona

[#2] dopo  
Utente 288XXX

Gent.ma Dott.ssa grazie. Come accennavo prendo la pillola per cui il ciclo è puntualissimo, ma era regolare anche prima.
Nessun problema di sovrappeso.
Verso maggio 2015 un test di biorisonanza per le intolleranze alimentari aveva evidenziato un'intolleranza a saccarosio e lattosio che ho prima eliminato, ora solo molto ridotto dalla dieta.

In sttesa dells visita specialistica, posso adottare da sola qualche accorgimento soprattutto dal punto di vista alimentare? É vero che oggi ci sono cure alternstive agli ormoni per ovaio policistico che curano anche acne e insulino resistenza?

Grazie

[#3] dopo  
Dr.ssa Alessia Sagazio

28% attività
0% attualità
12% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP)
ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE)
ANCONA (AN)
PESCARA (PE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Si è l inositolo per iniziare. Stile di vita sport aerobico costante e dieta a basso indice glicemico
Dr. Alessia  Sagazio
Specialista in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo
Pescara Teramo Ascoli Piceno Macerata Ancona

[#4] dopo  
Utente 288XXX

Gent.ma Dottoressa, domsni ho appuntamento con endocrinologo.

Premesso che dopo 3 mesi di cura dermatologica il mio problema di acne praticamente risolto, e che al momento la pillola non mi serve ad uso contraccettivo, vorrei chiedere al medico di provare a interromperla. Passando magari al inositolo.

Considero questa possibilità perché comunque la pillola per l'acne non mifaceva nulla (almeno negli ultimi anni). Cosa ne pensa?