Utente 413XXX
Buongiorno,
Sono un ragazzo di 31 anni che a Dicembre 2015 ho scoperto di avere un macro adenoma ipofisario non secernente di 2 cm che rialzava leggermente il chiasma ottico provocandomi deficit al campo visivo. Sono stato ricoverato in ospedale in neurochirurgia per apoplessia, mi hanno somministrato cortone acetato per 10 giorni.
Una volta dimesso ho continuato la somministrazione di cortone acetato di 30 mg al giorno, associato a tirosint 50mg, un quartino di cabergolina da 0,5mg 2 volte alla settimana. Il 15 marzo 2016 ho effettuato risonanza di controllo e il risultato è stata la completa risoluzione del macroadenoma, al momento assumo ancora mezza compressa di cortisone, una compressa di tirosint e un quartino di cabergolina a settimana; sono sempre senza forze con confusione alla testa e alla vista specialmente da quando ho abbassato la somministrazione di cortisone, volevo sapere se nonostante gli esami del sangue siano a posto il macroadenoma potrebbe ripresentarsi dato che anche in ospedale non sono riusciti a darmi una spiegazione della scomparsa totale.
Ringrazio anticipatamente
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Domenico Canale

20% attività
0% attualità
0% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
L'apoplessia di un macroadenoma non è per niente rara. la settimana scorsa abbiamo ricoverato in reparto una paziente completamente cieca da un occhio che ha ripreso a vederci - bene - spontaneamente per la riduzione della massa adenomatosa. Il neuroradiologo si è complimentato con noi per il brillante risultato; peccato che non fosse opera nostra !! Queste modifiche non sono necessariamente associate a modifiche del "funzionamento" ipofisario: è necessaria molta cautela. Il fatto che i valori siano "normali" non vuol dire niente: in che ora della giornata, in che parte del range ? vanno monitorati ed effettuati i test dinamici e poi provare a sospendere il farmaco - con cautela - e vedere se riparte la produzione endogena.
Le consiglio di farsi seguire in ambiente idoneo e qualificato
Dr. Domenico Canale