Attivo dal 2009 al 2013
Buongiorno,
sono un ragazzo di 18 anni di napoli, mia sorella ha fatto le analisi qualche giorno fa e visto che mia madre è stata operata il 7 gennaio 2008 con tiroidectomia totale per un carcinoma infiltrato nei tessuti molli il medico genetico ha ritenuto opportuno far fare gli esami della tiroide anche a mia sorella perchè dice che potrebbe essere un problema ereditario. Oggi ho ritirato gli esiti degli esami e sono usciti tutti nella norma apparte uno quello del paratormone intact il quale ha un valore pari a 356 ( valori di riferimento 12 - 72 ).
Per tanto vorrei una risposta per tranqillizzarmi anche perchè purtroppo data la mia ignoranza in materia riesco a leggere solo il valore che è circa 5 volte superiore alla norma e mi preoccupo....

La ringrazio in anticipo .

[#1]  
Dr. Dario Bettini

20% attività
0% attualità
0% socialità
FORLI' (FC)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2007
Sembra un quadro di iperparatiroidismo primitivo.
Il quadro va approfondito con alcuni esami:
- Laboratorio: calcemia, Vitamina D.
- Diagnostica per immagini: Ecografia del collo
- Eventuale scintigrafia delle paratiroidi
Che tipo di tumore aveva la madre?

[#2] dopo  
Attivo dal 2009 al 2013
Mia madre ha un carcinoma tiroideo III grado...successivamente è stata sottoposta ad una tiroidectomia totale e solo dopo l'esame istologico è stata rilevata la presenza di cellule di questo tipo anche nei tessuti molli circonstanti. Le fecero una scintigrafia ed il metodo di preparazione fu quello di farle 2 siringhe con il TYROGEL. Questa scintigrafia evidenziò 3 zone infiltrate. In seguito fu sottoposta ad una terapia radiometabolica con doppia dose di iodio 180 con la speranza che qesta situazione si risolvesse. Dopo un anno dalla terapia le fu fatta la scintigrafia con preparazione naturale (attraverso eutirox ecc...) e di queste 3 aree ne è rimasta una sola. All'oggi la situazione è rimasta tale non si è potuti intervenire con un'altra terapia radiometabolica perchè le immunità sono basse.

Questi esami conto di farglieli fare la settimana prox perchè ha il ciclo ora...

Alla luce di ciò le volevo chiederLe se ci fosse la possibilità che il problema della madre per una situazione ereditaria possa colpire anche mia sorella?
Non è troppo giovane, ha solo 13 anni, per avere questi problemi???

[#3]  
Dr. Dario Bettini

20% attività
0% attualità
0% socialità
FORLI' (FC)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2007
Il dato età è importante. Quanto è alta e quanto pesa?
A questo punto gli esami che le consiglio sono di più:
- ripetere PTH
- Calcemia
- Fosforemia
- Vitamina D
- Calciuria
- Fosfaturia
- Fosfatasi alcalina totale e ossea
- Magnesemia
- Ig anti transglutaminasi (per escludere celiachia)
- Proteine totali
Se il PTH dovesse risultare effettivamente così elevato occorrerebbe effettuare un'ecografia del collo.
Il caso merita però una visita reale e non virtuale. Se crede sono a sua disposizione.
Cordiali saluti.

[#4] dopo  
Attivo dal 2009 al 2013
In questa settimana la porterò a fare le analisi e le farò sapere i risultati...per la visita specialistica, da lei, sarà un po difficile data la distanza che separa le nostre regioni però sicuramente la porterò da uno specialista per una diagnosi piu accurata...nell'attesa mi farebbe piacere che lei rimanesse comunque a mia disposizione per un consulto on-line...
Conto di farle sapere il risultato delle analisi in senttimana per un ulteriore consulto...nell'attesa la ringrazio infinitamente per essersi messa a disposizione...

[#5]  
Dr. Dario Bettini

20% attività
0% attualità
0% socialità
FORLI' (FC)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2007
Le consiglio un collega Endocrnologo in loco: Dr. Raffaele Volpe. I recapiti sono 0817472973-2654-3036

[#6] dopo  
Attivo dal 2009 al 2013
Grazie le farò sapere...