Utente 480XXX
Buonasera, scrivo per chiedere un consulto per un problema che riguarda mio padre.
Da circa un mese e mezzo è in cura con Ramipril e Amlodipina 5/5 mg e da circa una settimana e mezzo/10 giorni ha cominciato ad accusare una tosse secca e stizzosa senza altri sintomi particolari e senza aver avuto nessuna precedente influenza. Il medico curante ha pensato di sostituire la terapia con Plaunazide 20/25 mg pensando che la tosse potesse essere provocata dall’Ace Inibitore. Ora sono 2 giorni che ha cambiato la terapia ma la tosse persiste ancora. Le mie domande sono: So che è possibile che la tosse sia collegata a questa classe di farmaci, ma può insorgere dopo più di un mese di trattamento o generalmente si presenta dopo pochi giorni ? E quanto tempo dopo la sospensione del farmaco dovrebbe passare ? Secondo voi è possibile che siano collegati ?
Ringrazio per l’attenzione !

[#1]  
Dr. Tommaso Vannucchi

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile utente
se la tosse è stata indotta dall'ACE inibitori dovrebbe cessare entro 7 giornidalla sospensione, se persicte occorre ricercare altre cause
Tommaso Vannucchi