Colonscopia e sangue occulto nelle feci

Partecipa al sondaggio
: salve, 40enne in salute senza patologie.

ho avuto dei casi di lieve sanguinamento nelle feci, confermati dalla positività al test sangue occulto (1 campione positivo su 3).

Eseguii una colonscopia 8 anni fa per lo stresso problema, con esito che il sanguinamento era dovuto ad emorroidi Mi spaventa un po' ripetere la colonscopia.

- contando la assenza totale di altri sintomi, è comunque consigliata visto il lasso di tempo passato?

- in questi 8 anni e mezzo possono essersi sviluppate malattie neoplastiche o altre "gravi patologie" che hanno portato ad un nuovo sanguinamento (per cui a scopo precauzionale meglio ripetere l'esame) oppure c'è la ragionevole probabilità che il sanguinamento sia di natura emorroidale?
Se il sanguinamento fosse di natura emorroidale eviterei di ripetere l'esame
- sarebbe possibile ripetere un altro volta il test sangue occulto e se negativo ''evitare'' la colonscopia?
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 26.8k 666 234
Rifarei la colonscopia
Confermata l' origine emorroidaria considererei una terapia
Prego

Dottor Andrea Favara

http://www.andreafavara.it

[#2]
Utente
Utente
Grazie dottore.

Una ulteriore domanda.
Il gastorentorologo con cui ho fatto la visita mi ha detto di bere liquidi chiari il giorno prima dell'esame (dopo la assunzione del ''beverone purgante'').
Oltre all'acqua e ad una tisana, è possibile consumare anche il Gatorade od un altro integratore liquido simile?
[#3]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 26.8k 666 234
Si

Dottor Andrea Favara

http://www.andreafavara.it

Tumore del colon retto

Cos'è il tumore del colon retto? Test del sangue occulto, colonscopia e altri esami da fare per la prevenzione. I polipi del colon e le altre cause.

Leggi tutto