Utente
Salve, ieri mia mamma ha fatto la gastroscopia ed è risultato:
Esofago: regolare per canalizzazione e decorso
Cardias: Ernia jatale
Stomaco: camera gastrica ampia. pareti elastiche. fondo, in retroversione, rullaggio mucoso antiperistaltico. Flogosi diffusa in assenza di lesioni focali (biopsie per trofismo e hp)
Piloro: centrale
Duodeno: bulbo e seconda porzione indenni
Diagnosi finale: ernia jatale gastropatia

mi potrebbe spiegare il referto medico e come mai hanno richiesto la biopsia?
l'ernia jatale andrà operata? e cosa significa la parola trofismo.
la ringrazio e porgo distinti saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica


>> mi potrebbe spiegare il referto medico e come mai hanno richiesto la biopsia?
l'ernia jatale andrà operata? e cosa significa la parola trofismo <<

E' prassi eseguire la biopsia in corso di gastroscopia per valutare lo stato di "salute" (trofismo) della mucosa gastrica.

L'ernia iatale è un riscontro molto frequente in endoscopia e non ha alcuna importanza se non comporta un reflusso gastroesofageo. Solitamente tale reflusso si controlla con i farmaci.

Il quadro endoscopico, comunque, deve essere correlato con i sintomi di sua madre. Solo così è possibile dare un giudizio finale.

Un cordiale saluto
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it