x

x

La scorsa sett mia suocera ha scoperto d' avere un cancro peritoneale

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buon pomeriggio avrei bisogno di un parere. Due anni fa ho scoperto d' aver l' helicobacter tra mite analisi del sangue ( risultato 75) Dopo tre circling di cura ho fatto il breath test
Ed e' risultato negativo! Ora a distanza di due anni ho difficolta' digestive reflusso e nausea! In piu' ho un dolore al fianco destro tipo bruciore! Lo scorso anno mi sono sottoposta a coloniscopia con esito colon irritabile! Il mio medico mi ha fatto fare le analisi del sangue perche pensa l' helicobacter possa esser ritornato! La Mia domanda e' le probabilita' d' averlo ricontratto sono alte? Ho tanta paura perche' la scorsa sett mia suocera ha scoperto d' avere un cancro peritoneale a partenza dallo stomaco! Ho solo 31 pensa Che l' helicobacter possa causare un tumore allo stomaco? Grazie in anticipo d
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,5k 633 347
Le reinfezioni sono possibili, è tutto da vedere tuttavia che la sintomatologia attuale dipenda da quello. Il legame col tumore dello stomaco è molto labile, credo possa star tranquilla. Auguri!

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la pronta risposta! Per il momento sto prendendo l'omeoprazolo per I disturbing digestivi, quando avro' il risultato le faro' sapere! Cordiali saluti d
[#3]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi se la disturbo di nuovo ma I miei disturbi continuano! Sto ancora aspettando I risultati dell' helicobacter nell'attesa sto molto male ho sempre nausea acido e difficolta' a mangiare nonostante io stia usando il pantorc 20! Ovviamente il fatto Che Mia suocera abbia un cancro terminale allo stomaco ha inciso negativamente sui miei malesseri! Ritiene possa esserci una componente psicologica? Grazie in anticipo Cordiali saluti D
[#4]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,5k 633 347
Certo, tuttavia potrebbe essere indicata una gastroscopia.
[#5]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio test helicobacter negativo la dottoressa mi ha prescritto una gastroscopia Cordiali saluti
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie alla fine avevo ernia iatale e esofagite. Con medicine va molto meglio. Cordiali saluti D
[#7]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,5k 633 347
Ottimo
[#8]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dott. Favara, ho un ulteriore domanda da porle. Ho sempre avuto sin da piccola qualche extra sistole anche se il mio cuore funziona bene perche' ho fatto nel corso della mia vita due o tre elettrocardiogramma. Dalla scoperta dell'ernia ed in particolar modo da quando il mio stomaco ha iniziato a star meglio, ho notato pero' un aumento del senso di oppressione al petto ed in particolare delle extra sistole durante la giornata. Questa sensazione non mi fa stare molto tranquilla essendo io gia' un soggetto ansioso di mio. Ritiene possano esser correlate all'ernia o sono frutto dello stress? Ho 32 anni e mangio abbastanza bene ma lavoro tanto e vita abbastanza sedentaria. Grazie cordiali saluti D
[#9]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,5k 633 347
Certo, entrambe le ipotesi sono verosimili. Prego
[#10]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la risposta. Cosa mi consiglia di fare? Provare a star piu' tranquilla e continuare la terapia per l'esofagite? Grazie ancora D

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio