Utente
Salve. Come sicuramente avrete potuto notare da altri post sono una persona ansiosa e forse anche un po' ipocondriaca. Detto ciò volevo capire se il problema che avverto io può essere una cosa del tutto risolvibile o comunque non necessariamente di natura maligna. Da qualche mese avverto un dolore alle costole destre, specie in quelle più esterne, nella parte curva e/o al massimo poco più interne. Notai, tempo fa stando sdraiata a pancia in giù che c'era qualcosa che non andava, sentivo un dolorino li, al quale non ho voluto dare mai molto peso. Oggi però mi sono resa conto di avvertire questo dolore, come se fosse un livido sotto le costole. Esattamente, 5cm alla destra dell'ombelico. Quindi tra la fine del costato destro e l'inizio dell'anca. Ovviamente io, ansiosa e ripeto, forse ipocondriaca, che non sono altro non posso che pensare al peggio. Temo i mali più brutti che riportano tale sintomatologia. Avrò un tumore al fegato? Una pancreatite? :( sono nel panico e non nascondo, anche perché è evidente, che sono spaventata. So benissimo di dover fare delle visite, io volevo sapere se può capitare o se è una cosa che è capitata a diverse persone. Insomma vorrei capire se non è necessariamente un bruttissimo sintomo, ma anche di un qualcosa risolvibile. :( grazie.
La sola cosa che posso aggiungere è che ben DUE anni fa ho fatto un eco all'addome dalla quale è emerso meteorismo e microcisti alle ovaie. Per quanto riguarda gli organi era tutto nella norma, però ripeto sono passati esattamente due anni. In due anni credo possa svilupparsi qualsiasi male suppongo, però era solo un dato clinico che ho voluto inserire. Spero sia qualcosa di curabile o comunque non grave. Grazie per ogni cosa.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nessun "male", ma molto probabilmente meteorismo da colon irritabile. Ne parli con un gastroenterologo.



Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Dottore grazie.
1. Lei crede che possa essere questo? Ma il meteorismo può far avere questo tipo di dolore al tatto delle costole o del fianco destro vicino all'ombelico? Come fa a far sentire così male alle costole? Ripeto che è un dolore udibile al tatto. Sia nelle costole soprattutto nella zona curva, quella vicino allo stomaco per intenderci, che vicino all'ombelico. E soprattutto, in due anni è possibile che ci siamo stati notevoli cambiamenti al fegati eventualmente, ai polmoni o alla colecisti, vero? :(

2. Ad ogni modo il respiro è collegato? Non riesco a respirare bene con il naso, ma questo è subentrato di recente (a meno che non ci abbia fatto caso prima) e quindi respiro con la bocca aperta e dopo aver inspirato sembra come avvertire un peso al centro del petto, che, non direi sia doloroso ma forse fastidioso. Fatto sta che la sensazione del respiro mi tiene compagnia tutto il giorno e la notte dormire è un incubo. Non dormo più.

Spero in notizie per entrambe le questioni. Grazie ancora.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
1) bisogna chiarire con visita diretta

2) il respiro non ha influenza sul dolore riferito


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Ma a distanza di due anni possono esserci cambiamenti drastici secondo lei? Ho solo 21 anni :(

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente NO.

Non ci pensi.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it