x

x

Nausea diarrea serale

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buonasera, chiedo un chiarimento sulla mia situazione,che inizia un po' a preoccuparmi.
Ho 31 anni,un bimbo di 18 mesi che allatto ancora e ad ottobre ho iniziato a prendere cerazette. Dopo un paio di mesi di perdite irregolari il ciclo è sparito. Tutto è iniziato circa tre settimane fa: dopo cena ho avuto una forte nausea accompagnata da brividi ed indolenzimento generale e da eruttazioni dal sapore di uova sode durata un paio d'ore, dopodiché la nausea è sparita( brividi ed indolenzimento no),e il giorno dopo sono stata abbastanza bene,tanto che ho pensato ad un'influenza intestinale. Nelle tre settimane successive sono stata abbastanza bene ( compatibilmente con la sindrome da intestino irritabile di cui soffro),nonostante una continua,leggera nausea. Da ieri però sto molto male: sono stata in gita con la mia famiglia e dopo pranzo ho iniziato a sentire il solito dolore al fianco destro(che con la sii ho spesso). Il problema è che è aumentato fino ad impedirmi di camminare dritta,cosa successa raramente. Ho avuto questo dolore per tutto il giorno finchè la sera è ricomparsa la nausea forte,accompagnata da rumori terribili di aria nella pancia e dissenteria e di nuovo sapore di uova nelle eruttazioni. La dissenteria è andata avanti fino a tarda notte,poi mi sono addormentata e poi alle 6 di questa mattina mi sono svegliata con nausea fortissima ed ho rimesso. Ho ancora avuto un paio di episodi di dissenteria e poi durante la giornata sono stata abbastanza bene fin verso le 17: di nuovo pancia gonfia,dolore al fianco dx,nausea(non sono quasi riuscita a mangiare). Dopo cena(mezzo piattino di minestrina e un boccone di banana) continua la nausea,eruttazione con sapore di uovo e dissenteria e dal pomeriggio anche acidità di stomaco.Inoltre ieri è tornato una specie di ciclo dopo mesi senza averlo avuto...il medico di base pensa ad una grossa colite, come mai capita la sera e non durante il giorno? Può essere correlato con la ricomparsa del ciclo(soffro di ovaio policistico)? Ringrazio chi vorrà rispondermi.
[#1]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7.6k 207 8
Il dolore così intenso consiglia una visita chirurgica o gastroenterologica diretta.

Dr. Roberto Rossi

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore, la ringrazio molto per la sua risposta! Qualche anno fa, avendo già avuto questo dolore al fianco dx,ero stata visitata da un chirurgo che aveva confermato che secondo lui era dovuto alla sii; in effetti mi viene male quando ho la pancia molto gonfia,il che mi fa pensare che sia causato dai gasi.Pensa che invece mi debba preoccupare?adesso ad esempio dopo una notte tranquilla sto bene,ho avuto dissenteria stamattina e continuo a sentire aria che gira,ma per il resto non ho né nausea,né acidità e neanche gusto di uova.
La ringrazio ancora
Buona giornata