Utente
Buona sera, volevo esporvi una situazione patologica alquanto particolare che affligge ormai da anni mia madre: lei è una donna di 45 anni, in sovrappeso, con tiroidite di Hashimoto curata mediante assunzione quotidiana di eutirox. Nei ultimi anni si presenta, con una frequenza molto strana, circa ogni 3-6 mesi, un fortissimo dolore in ipocondro destro, con irradiazione alla regione toraco-lombare della schiena. Si evidenzia ogni volta un gonfiore addominale diffuso, meteorismo, vomito, e soprattutto un evidente gonfiore al lato destro, subito sotto l'arcata costale ( non presente a sinistra) come si ci fosse una massa. La cosa strana è che sia le analisi del sangue che le l'ecografia addominale effettuata il giorno dopo l'attacco risultano sempre normali. Pur sospettando un coinvolgimento epatico, risultano sempre nella norma le transaminasi. Non sembra esserci una causa legata al cibo perché spesso l'attacco avviene anche in quando non ha mangiato niente... Inoltre si verifica sempre la sera/notte.
Infine aggiungo che soffre di stipsi, anche se non credo ci sia una diretta correlazione dato che spesso l'attacco le viene proprio in quei periodi in cui, attraverso l'uso di lassativi, riesce ad andare di corpo normalementr (anche perché poi non si tratta di una stitichezza severa).
Spero possiate aiutarmi a capire di che cosa si tratta perché pur essendo un vento non frrquentissimo ogni volta che succede, mia madre soffre in una maniera incredibile per parecchie ore di seguito...grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Molto probabilmente (senza poterla visitare non si può essere certi ) si tratta di accumuli di gas nella flessura destra del colon derivanti proprio dalla tendenza alla stipsi.
Non ci dice quale lassativo venga usato (alcuni possono peggiorare la sintomatologia).
Il fegato non duole......
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore per la sua celere risposta e le chiedo, a questo punto, che cosa è possibile fare per prevenire questi eventi.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
non mi dice quali lassativi sono in uso!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
In realtà in questo ultimo periodo non stava assumendo particolari farmaci perché andava di corpo abbastanza regolarmente, ma normalmente assume "le dodici erbe". Anche per il meteorismo ha provato di tutto: mylicon gas, simecrin , triocarbone, prolife.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lassativi a base di erbe assunti per lunghi periodi possono essere dannosi per l'intestino!
Parli con il Curante per un eventuale utilizzo di prodotti a base di macrogol.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia